Si sono appena conclusi i sedicesimi di finale di Europa League. Tra le italiane l'unica a non aver passato il turno è la Lazio che, dopo aver perso per 0-1 all'Olimpico, non è riuscita ad andare oltre il pareggio in Bulgaria, dove il Ludogorec è riuscito a strappare il pass per gli ottavi grazie ad un rocambolesco 3-3, agguantato in doppia rimonta dai padroni di casa (da 0-2 a 2-2, da 2-3 a 3-3): in gol per i biancocelesti Keita, Perea e Klose; le marcature dei padroni di casa portano la firma di Bezjak, Zlatinski e Juninho. Ma il nostro Paese potrà ancora contare sulla presenza di Fiorentina, Juventus e Napoli.

Vittoria sofferta per i partenopei, che hanno battuto lo Swansea per 3-1 grazie ai gol di Higuain e Inler, dopo la risposta di De Guzman al vantaggio iniziale dei padroni di casa messo a segno da Insigne. Juventus sul velluto: dopo la vittoria a Torino, in Turchia i bianconeri battono il Trabzonspor per 2 gol a 0 grazie alle marcature di Vidal e Osvaldo. Bene anche la Fiorentina, 1-1 all'Artemio Franchi contro l'Esbjerg (risposta in extremis di Vestergaard dopo il gol di Ilicic).

Negli ottavi di finale (andata 13 marzo, ritorno 20 marzo) vedremo il primo scontro diretto tra due compagini italiane, Fiorentina e Juventus, che si sfideranno per l'accesso tra le migliori 8 della competizione. Di seguito il tabellone completo degli ottavi di finale.

Az Alkmaar-Anzhi

Ludogorec-Valencia

Porto-Napoli

Lione-Viktoria Plzen

Siviglia-Betis

Tottenham-Benfica

Basilea-Strasburgo

Juventus-Fiorentina
Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!