Dopo gli anticipi di ieri, la Serie A torna in campo questo pomeriggio a partire dalle ore 15. La sfida più attesa del pomeriggio è sicuramente quella tra Roma e Parma. Nel pomeriggio italiano c'è spazio anche per la sfida tra neopromosse in crisi di risultati, Sassuolo e Verona. Al Bentegodi invece scenderanno in campo Chievo Verona e Lazio. Chiuderanno il pomeriggio i match Catania-Livorno (sfida salvezza) e Atalanta-Napoli.

A pochi minuti dall'inizio dei match sono state annunciate le formazioni che scenderanno in campo alle ore 15, vediamole partita per partita.

Serie A, 22esima giornata: le formazioni ufficiali

Atalanta-Napoli - I bergamaschi dovranno rinunciare alla regia di Luca Cigarini, colpito da un attacco influenzale. Al suo posto giocherà il talentuoso Baselli, obiettivo di mercato della Juventus. In attacco spazio all'argentino Denis (ex di turno) che sarà supportato da Moralez. Il tecnico dei partenopei, Rafa Benitez invece vara un ampio turn over con le esclusioni a sorpresa di Hamsik e Higuain.

Al loro posto spazio a Pandev e Zapata.

Atalanta (4-4-1-1) - Consigli; Benalouane, Stendardo, Lucchini, Del Grosso; Raimondi, Baselli, Migliaccio, Bonaventura; Moralez; Denis

Napoli (4-2-3-1) - Reina; Maggio, Fernandez, Albiol, Reveillere; Dzemaili, Inler; Callejon, Pandev, Mertens; Zapata

Catania-Livorno - Sfida salvezza al Massimino tra due squadra in piena zona retrocessione. I padroni di casa sono alla ricerca di una vittoria fondamentale per la corsa verso la permanenza in Serie A, il tecnico Maran sceglie la coppia d'attacco Leto-Bergessio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

Gli ospiti devono rinunciare invece a Greco, al suo posto spazio al giovane Duncan. In attacco coppia formata da Emeghara e Paulinho.

Catania (3-5-2) - Frison; Bellusci, Spolli, Rolin; Izco, Rinaudo, Lodi, Barrientos, Biraghi; Leto, Bergessio

Livorno (3-5-2) - Bardi; Ceccherini, Rinaudo, Emerson; Mbaye, Castellini, Benassi, Luci, Duncan; Emeghara, Paulinho

Chievo-Lazio - Nella sfida del Bentegodi non ci sono grosse novità nelle formazioni ufficiali.

I clivensi allenati da Corini punteranno sempre sul difensivo 5-3-2 con Sardo e Dramé nelle corsie a dare mano sia in fase difensiva che in fase offensiva. In casa Lazio invece ancora escluso Marchetti (problemi fisici), in attacco invece Keita, affiancherà Klose e Candreva.

Chievo (5-3-2) - Puggioni; Sardo, Frey, Dainelli, Cesar, Dramé; Bentivoglio, Rigoni, Hetemaj; Paloschi, Thereau

Lazio (3-4-2-1) - Berisha; Biava, Dias, Radu; Cavanda, Ledesma, Biglia, Lulic; Candreva, Keita; Klose

Roma-Parma - E' la sfida di cartello delle 15.

All'Olimpico in un terreno al limite della praticabilità si affrontano due squadre in ottima forma. Formazioni tipo per entrambi i tecnici. I giallorossi si affidano a Totti in attacco e al trio di centrocampo tipo (Nainggolan in panchina). Donadoni invece sceglie un indici titolare offensivo con Biabiany esterno di centrocampo con Cassano e Amauri in attacco.

Roma (4-3-3) - De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Torosidis; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Totti, Gervinho

Parma (3-5-2) - Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli; Biabiany, Gargano, Marchionni, Parolo, Gobbi; Amauri, Cassano

Sassuolo-Verona - Al Mapei Stadium si affrontano due neopromosse in crisi di risultati.

Gli emiliani hanno cambiato completamente squadra durante la sessione di mercato e nella formazione titolare troviamo i neoacquisti Cannavaro e Floccari, quest'ultimo affiancherà Berardi in attacco. I veeronesi invece si affidano sempre a Cirigliano in regia e si rivede in difesa Albertazzi.

Sassuolo (3-5-2) - Pegolo; Mendes, Cannavaro, Manfredini; Rosi, Brighi, Marrone, Biondini, Ziegler; Berardi, Floccari

Verona (4-3-3) - Rafael; Cacciatore, Marques, Moras, Albertazzi; Romulo, Cirigliano, Halfredsson; Iturbe, Toni, Jankovic 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto