Chievo-Catania è uno scontro di vitale importanza per entrambe le squadre che cercano di ottenere preziosi punti salvezza contro una diretta concorrente nella lotta per non retrocedere. Le probabili formazioni di Chievo-Catania, in programma Domenica 23 Febbraio alle ore 15.00 e valida come incontro della 25^ giornata della Serie A 2013/2014, non vedranno protagonisti Calello e Dainelli tra gli uomini di Eugenio Corini mentre Rolando Maran non potrà contare sull'apporto di Leto e Barrientos

Il Chievo affronterà il vero e proprio spareggio contro gli etnei con il 3-5-2 affidando a Puggioni la difesa della propria porta.

Nel reparto arretrato sarà assente, come detto, il leader Dainelli e quindi dovrebbero essere Frey, Canini e Cesar a partire dal primo minuto. Sulle corsie esterne dovrebbero agire Sardo e Dramè con Bentivoglio, Radovanovic ed Hetemaj in posizione più centrale. In attacco c'è ampia possibilità di scelta che dovrebbe cadere su Stoian e Thereau in vantaggio su Paloschi, Lazarevic, Pellissier ed Obinna.

Il Catania dovrebbe presentarsi al "Bentegodi" con un 4-3-3 votato all'attacco e con Andujar ancora preferito a Frison come portiere titolare. La retroguardia dovrebbe essere composta da Peruzzi, Bellusci, Spolli e Rolin che dovrebbero essere preferiti a Capuano, Legrottaglie, Biraghi e Monzon mentre in mediana Almiron e Plasil dovrebbero andare in panchina per lasciare spazio a Izco, Lodi e Rinaudo.

Il reparto avanzato sarà orfano di Barrientos e dovrebbe quindi vedere protagonisti Keko, Bergessio e Castro.

Chievo - Catania probabili formazioni:

Chievo (3-5-2): Puggioni; Frey, Canini, Cesar; Sardo, Bentivoglio, Radovanovic, Hetemaj, Dramè; Stoian, Thereau. A disposizione: Agazzi, Squizzi, Rubin, Bernardini, Rigoni, Claiton, Mbaye, Guarente, Paloschi, Obinna, Lazarevic, Pellissier.

Allenatore: Corini.

Catania (4-3-3): Andujar; Peruzzi, Bellusci, Spolli, Rolin; Izco, Lodi, Rinaudo; Keko, Bergessio, Castro. A disposizione: Frison, Ficara, Capuano, Legrottaglie, Biraghi, Monzon, Almiron, Gyomber, Plasil, Boateng, Fedato. Allenatore: Maran.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!