La 26esima giornata del campionato di Serie A si aprirà con il big match di sabato notte (ore 20.40) tra Roma e Inter; le due formazioni - un tempo rivali per lo scudetto - lottano per due obiettivi differenti. Da una parte troviamo la formazione giallorossa in lotta per un posto in Champions League e con una piccola speranza di rimontare la Juventus per puntare allo scudetto, mentre dall'altra parte troviamo la formazione nerazzurra che ha come obiettivo stagione un posto in Europa League.

Le due squadre sono separate da 17 punti in classifica; i giallorossi al momento occupano la seconda posizione mentre i nerazzurri sono posizionati al quinto posto in classifica.

Serie A, Roma-Inter: il pronostico

Si preannuncia un incontro equilibrato tra due squadre con una filosofia di gioco differente. Infatti troviamo da una parte la Roma con la mentalità offensiva di Garcia e dall'altra l'Inter con il credo tattico di Mazzarri più difensivista. Le due squadre arrivano rispettivamente da una vittoria in trasferta (contro il Bologna con gol decisivo di Nainggolan) e da un pareggio casalingo (contro il Cagliari con rete dell'1-1 realizzata da Rolando). Equilibrio sì, ma anche volontà di fare passi importanti in classifica ed evitare soprattutto passi falsi; ecco perché non si escludono tanti gol.

Attenzione anche ai precedenti: la Roma è la bestia nera dell'Inter e i giallorossi non perdono contro i nerazzurri (tra campionato e Coppa Italia) da ben otto turni; l'ultima vittoria interista risale al 19 aprile 2011 in una gara valida per la coppa nazionale (giocata all'Olimpico). Su questa gara puntiamo sulla vittoria dei padroni di casa e sull'Over 2.5.

Serie A, Roma-Inter: le probabili formazioni

Qui Roma - Rudi Garcia, salvo clamorosi recuperi in extremis, dovrebbe fare a meno di tre pezzi pregiati come Maicon, Florenzi e Totti: soprattutto quest'ultimo contro i nerazzurri è stato spesso determinante.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Inter

Poco male comunque, la rosa a disposizione del tecnico francese è ampia e potrà contare su elementi importanti da mandare in campo dal primo minuto. In difesa, vista l'assenza di Dodò e Balzaretti, dovrebbe trovare spazio ancora una volta il giovanissimo Romagnoli.

Qui Inter - Il tecnico nerazzurro Mazzarri potrà contare su quasi tutta la rosa; l'unico assente sarà Campagnaro, ancora alle prese con un fastidio muscolare dalla quale non riesce a recuperare. Il mister interista è alle prese con un ballottaggio in attacco tra Icardi e Milito, l'ex blucerchiato pare aver recuperato completamente la condizione fisica e dovrebbe prendere il posto al più famoso collega nonché connazionale.

Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Benatia, Castan, Romagnoli; Pjanic, De Rossi, Strootman; Gervinho, Destro, Ljajic

Inter (3-5-2): Handanovic; Rolando, Samuel, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Hernanes, Nagatomo; Palacio, Icardi

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto