Dopo gli anticipi del sabato, la Serie A torna in campo questo pomeriggio (domenica 2 febbraio) con altre cinque gare tra le quali spunta la sfida tra Chievo Verona e Lazio, match che si giocherà allo stadio Bentegodi. Gara tra due formazioni che sono ancora alla ricerca di continuità di risultati. I biancocelesti possono contare su un maggior tasso tecnico - ma dovranno fare a meno di Hernanes, partito durante la sessione invernale del calciomercato - mentre i clivensi si affidato all'organizzazione di gioco e alla compattezza.

Le due società hanno chiuso il mercato di gennaio 2014 in due modi differenti. La Lazio ha visto partire uno dei pilastri della squadra come Hernanes - non sostituito a causa del rifiuto a trasferirsi nella Capitale di diversi giocatori - ma hanno acquistato Postiga, che andrà a rinforzare il reparto d'attacco. Il Chievo Verona invece ha messo a segno almeno quattro acquisti interessanti in ottica salvezza; sono arrivati in terra veronese il portiere Agazzi, il centrale difensivo Canini, il terzino Rubin e il regista Guarente. Da segnalare anche l'arrivo del talentuoso Paredes (via Roma) e il ritorno di Victor Obinna.

Chievo - Lazio, le probabili formazioni

Qui Chievo - Rosa a completa disposizione di Eugenio Corini, che potrà contare anche sui nuovi arrivati. Il tecnico clivense però non sembra intenzionato a lanciare i nuovi acquisti da titolare, puntando sulla vecchia guardia almeno per questa giornata. Solito schema difensivo a protezione di Puggioni che prevede una difesa a cinque formata da Sardo e Dramé nelle corsie esterne, oltre ai tre centrale difensivi Frey, Dainelli e Cesar.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A S.S. Lazio

A centrocampo la diga sarà creata da Rigoni, Hetemaj e Bentivoglio, mentre il compito di creare occasioni da gol sarà dato alla coppia d'attacco Paloschi-Thereau.

Qui Lazio - Il tecnico Reja recupera infortunati e squalificati ma perde Konko e Ederson, fermi ai box, oltre ad Hernanes ormai passato all'Inter. Il mister biancoceleste sembra orientato a confermare il modulo tattico delle ultime uscite, ovvero il 3-4-2-1.

Berisha e Marchetti si giocano ancora una volta il ruolo di portiere titolare. In difesa sicuri del posto ci sono Radu e Biava, mentre c'è ballottaggio tra Cana e Dias nel ruolo di centrale. A centrocampo invece pochi dubbi con Ledesma e Biglia diga centrale, e Cavanda-Lulic sugli esterni. In attacco alle spalle di Klose dovrebbero giocare Candreva e Keita. 

Chievo Verona (5-3-2) - Puggioni; Sardo, Frey, Dainelli, Cesar, Dramé; Bentivoglio, Rigoni, Hetemaj; Thereau, Paloschi

Lazio (3-4-2-1) - Berisha; Biava, Dias, Radu; Cavanda, Ledesma, Biglia, Lulic; Cavanda, Klose, Keita

Chievo - Lazio, il pronostico

Gara molto insidiosa per la Lazio, arriva a quattro risultati utili consecutivi (due vittorie e due pareggi).

Il Chievo Verona - soprattutto in casa - dimostra di essere una squadra organizzata e pronta a sfruttare il minimo errore. Per questo motivo raramente si vedono tanti gol al Bentegodi. Ecco allora che il consiglio è quello di puntare sull'Under 2.5.

Chievo - Lazio, la diretta tv e info streaming

La gara tra Chievo Verona e Lazio sarà trasmessa in diretta su Sky Calcio e Premium Calcio a partire dalle ore 15 del 2 febbraio 2014.

Inoltre, gli abbonati ad una delle due paytv, avranno l'opportunità di vedere l'incontro anche da pc, tablet e smartphone in modo totalmente gratuito, semplicemente collegandosi ai servizi Sky Go e Premium Play. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto