Calciomercato Milan news - La pessima stagione del Milan porterà la squadra rossonera a non giocare le coppe europee in vista del prossimo campionato e queste ultime nove giornate di Serie A rischiano di essere senza obiettivi per la squadra di Seedorf. La società sta già pensando quindi a quelli che possono essere i cambiamenti e le trattative di calciomercato in vista dell'estate, con il club che potrebbe subire una mini rivoluzione. Tra una settimana si dovrebbe conoscere quello che sarà il futuro di Galliani che dopo il prossimo cda della società conoscerà quello che sarà il suo futuro, con il rischio concreto che questi possano essere gli ultimi mesi da amministratore delegato del club.

Anche nel caso venisse confermato, Galliani potrebbe essere affiancato da un nuovo dirigente che potrebbe prendere il posto di Braida che ha terminato il suo rapporto con la squadra a dicembre. Sogliano rimane sempre in pole position, ma guadagna punti anche Bigon che difficilmente però verrà liberato da De Laurentiis.

Calciomercato Milan, il futuro di Balotelli dopo il mondiale

La pessima annata di Balotelli ha portato alla svalutazione del cartellino del centravanti che non verrà ceduto dal Milan almeno fino alla conclusione del mondiale. Nel caso in cui il giocatore dovesse disputare un'ottima manifestazione in mondiale, non è da escludere che possano arrivare offerte interessanti che la società si prenderà cura di valutare per decidere il futuro dell'ex Manchester City.

Al momento solo Arsenal e Monaco hanno dimostrato interesse nei suoi confronti, ma la sensazione è che anche la prossima stagione il numero 45 possa indossare la maglia rossonera.

Calciomercato Milan, in bilico il futuro di De Sciglio

Come per Balotelli, il Milan valuterà tutte le offerte che arriveranno in casa rossonera durante l'estate, compreso De Sciglio, forse il giocatore con la valutazione più alta di tutta la rosa.

Il numero due è un obiettivo concreto del Real Madrid che con ogni probabilità metterà sul piatto circa quindici milioni di euro per il terzino, una cifra che potrebbe fare gola al club meneghino considerato anche il fatto che in vista della prossima stagione non ci saranno gli introiti per la partecipazione alle coppe europee. L'obiettivo del Milan sarà quindi quello di puntare sui giovani per rifondare la squadra dalle basi.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!