Piatto ricco in questa 26° giornata di Serie A; ecco dunque i migliori consigli per schierare un formazione ideale nel vostro Fantacalcio.

Roma-Inter. Big match con i giallorossi superfavoriti, ma occhio all'Inter che in trasferta ha vinto anche a Firenze. Evitate i difensori nerazzurri, ma anche De Sanctis non è al sicuro: Romagnoli titolare non è una garanzia. Da schierare i soliti inamovibili Palacio, Gervinho e Destro; ma occhio anche agli outsider Hernanes e D'Ambrosio, possono valere il rischio.

Cagliari-Udinese. Il punto a San Siro di domenica fa morale per i sardi, ma l'Udinese ha finito la pazienza, deve vincere. Da evitare Pisano, non al meglio, e Gabriel Silva che potrebbe perdere il posto. Schierate Ibarbo e Pinilla, senza lo squalificato Domizzi la difesa friulana pesa molto bene. Possibili bei voti a sorpresa per Dessena, i giornalisti di Gazzetta potrebbero premiarlo per il suo gesto anti-omofobia.

Atalanta-Chievo. Difficilmente sarà una partita per palati fini, dunque rischiate pure Consigli, Stendardo, e anche Cesar.

Risparmiate invece Cigarini, che rischia seriamente di star fuori, e German Denis: se non segna, arriva il votaccio.

Genoa-Catania. Gli etnei in piena crisi e con un attacco da reinventare per le assenze di Bergessio, Barrientos e Castro fanno visita a un Genoa sempre più tranquillo e spensierato. Perin e Burdisso sono due sicurezze; guai a tener fuori Antonelli e il solito Gilardino. Sconsigliato pescare fra i rossazzurri, forse può salvarsi giusto Izco.

Sassuolo-Parma. Domenica da "adesso o mai" più per i neroverdi nel derby emiliano.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Pronostici Calcio

Berardi merita una chance, e con lui Floccari. Possibili assist per Rosi, che ha voglia di rivalsa sulla sua ex squadra che lo ha scaricato in gennaio. Marchionni, Gargano e anche Parolo sono a forte rischio ammonizione, e una sconfitta su questo campo peserebbe molto sui loro voti.

Torino-Sampdoria. Molte le assenze da una parte e dall'altra; Samp che cerca la svolta in casa di un Toro fra i più belli degli ultimi anni. Gabbiadini merita fiducia anche in trasferta, Cerci e Immobile non si discutono; la sorpresa può essere Kurtic.

Da evitare Gastaldello, alle prese con un dolore alla caviglia,e Bovo, apparso non in condizione nelle ultime uscite.

Verona-Bologna. I felsinei cercheranno con tutte le forze la vittoria, ringraziando i numi dell'Olimpo per non avere Toni (squalificato) di fronte. Konè rientra ed è chiamato a prendere per mano la squadra, va rischiato; Bianchi può entrare nel tabellino, così come la mina vagante Iturbe. A proposito, prevista una giornataccia per Moras e Natali…

Livorno-Napoli. I pronostici sono tutti per i ragazzi di Benitez, ma c'è odore di turnover in casa Napoli.

Reina, Hamsik e Maggio sono inamovibili, ma evitate Insigne e Inler: se entrano a gara in corso, difficile portare bonus.

Fiorentina-Lazio. Il giovedì europeo esalta la Viola e condanna la Lazio, la domenica di Campionato incrocia i destini delle due squadre. Impensabile tener fuori Cuadrado, meritano fiducia anche Aquilani e Gonzalo; nella Lazio occhio a Mauri. Evitate Matri, che rischia la panchina, e Radu: giornalisti sensibili al suo show di domenica scorsa, una partita incolore diventa un 4,5 in un batter d'occhio…

Milan-Juventus. Le assenze e la inclinazione per le gare importanti del Milan potrebbero giocare brutti scherzi a Conte.

Pazzini è probabile titolare, merita fiducia come la sorpresa Taarabt; guai a non schierare Tevez. Evitate la mediana rossonera (tanti "gialli", pochi bonus) e Chiellini, ancora non al 100%.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto