Uno dei posticipi domenicali della 28esima giornata di Serie A vedrà la sfida tra Fiorentina e Chievo Verona; i viola arrivano al match di domenica sera - fischio d'inizio alle ore 20.44 - dopo l'importante pareggio strappato allo Juventus Stadium nella gara d'andata degli Ottavi di finale di Europa League. In campionato invece nell'ultimo turno hanno raccolto una sconfitta sempre nel campo bianconero; i clivensi invece hanno raccolto - in extremis - una vittoria importantissima in casa contro il Genoa, grazie ad una doppietta di Alberto Paloschi su calcio di rigore.

La gara del Franchi si preannuncia comunque equilibrata, non tanto per le forze in campo (nettamente più forti i padroni di casa), quanto per il turn over che potrebbe attuare la formazione di casa in vista del ritorno di Europa League.

Qui Fiorentina - Il tecnico viola Vincenzo Montella deve rinunciare in campionato ancora a Borja Valero, squalificato per tre turni dal giudice sportivo dopo la sfida esterna contro il Parma; inoltre mancherà il solito Pepito Rossi e il centrocampista Mati Fernandez, ancora in dubbio invece la presenza di Joaquin. La Fiorentina dovrebbe schierarsi con un 3-5-1-1 con Gomez titolare dopo il gol europeo supportato dal giovane Wolski. A centrocampo si rivede Anderson che formerà il trio centrale con Aquilani e Ambrosini, mentre sugli esterni giocheranno Cuadrado (tenuto a riposo contro i bianconeri) e Vargas. In difesa davanti a Neto dovrebbero giocare Diakite, Rodriguez e Compper.

Qui Chievo Verona - Il tecnico clivense Eugenio Corini dovrebbe confermare il 4-3-1-2, modulo provato dopo la squalifica di Sardo che non permetteva al tecnico di attuare il 3-5-2.

In porta conferma in arrivo per Agazzi, davanti all'ex estremo difensore del Cagliari troviamo Frey e Rubin sugli esterni e Cesar-Dainelli coppia centrale; in mediana Radovanovic, Luca Rigoni e Guarente. Sulla trequarti dovrebbe trovare spazio Hetemaj che avrà il compito di unire centrocampo e attacco; quest'ultimo reparto sarà formato da Stoian nel ruolo di seconda punta a supporto di Paloschi.

Assente sicuro Canini (squalificato), mentre Thereau, Dramè e Guana tenteranno un recupero in extremis.

La diretta tv - La gara Fiorentina-Chievo, che si giocherà domenica 16 marzo alle ore 20.45, verrà trasmessa in diretta televisiva su Sky Sport e Sky Calcio. Gli abbonati alla pay-tv Sky avranno l'opportunità di usufruire anche del servizio Sky Go (gratuitamente) che permetterà agli abbonati di vedere l'incontro anche lontano da casa tramite diretta streaming su pc, tablet e smartphone di ultima generazione.

Il pronostico - Gara difficile per la Fiorentina che si troverà davanti un avversario ostico: ben organizzato, equilibrato e a caccia di punti salvezza. I viola inoltre potrebbero avere la testa già alla gara di ritorno di Europa League; però c'è da difendere un quarto posto e magari provare ad accorciare le distanze dal terzo posto. Per questo motivo puntiamo decisi sulla vittoria - di misura - della Fiorentina, ma non escludiamo una gara che veda il goal in entrambe le porte (ovvero segno Goal). 

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!