Torino-Livorno sarà il match di apertura della ventinovesima giornata di Serie A Tim. Il fischio d'inizio è fissato per le ore 18 di sabato 22 marzo allo Stadio Olimpico di Torino.

Le statistiche di Torino-Livorno

Torino: non si hanno tracce del Toro delle meraviglie che fino a qualche giornata fa ci aveva entusiasmato e sorpreso. Trascinati nel baratro da sfortuna, rilassatezza ed errori arbitrali, gli uomini di Ventura sono reduci da ben quattro sconfitte consecutive. Fermi, ormai da un po', a quota 36 punti in classifica hanno definitivamente perso il treno che portava ad un possibile piazzamento europeo.

Dando una spulciatina agli ultimi risultati dei granata è interessante notare come nelle ultime 4 sconfitte non siano riusciti a segnare nemmeno un gol ed ad allo stesso tempo subiscono almeno una rete da 7 gare consecutive. Gli Over 2.5 si sono verificati con la stessa percentuale sia tra le mura amiche che in trasferta (42.9%). Ed in casa hanno una media tra gol segnati più quelli subiti pari a 2.64.

Livorno: gli uomini di Mimmo Di Carlo sono reduci dalla importante vittoria casalinga nello scontro salvezza contro il Bologna (2-1). Vittoria che ha permesso agli amaranto di uscire dalla zona retrocessione, che adesso è alla spalle con il risicato vantaggio di un punto proprio sui rossoblù.

Il Livorno in trasferta non riesce proprio a trovare continuità nei risultati. Sono 17 le partite consecutive in cui gli amaranto hanno concesso almeno una marcatura agli avversari e nel 92% delle partite fuori casa non sono riusciti a non prendere gol . La squadra presieduta da Spinelli ha finora perso il 69% delle partite disputate lontano dal Picchi.

Le probabili formazioni di Torino-Livorno

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Darmian, Kurtic, Vives, El Kaddouri, Vesovic; Cerci, Immobile.

Allenatore: Giampiero Ventura.

A disposizione: L. Gomis, Berni, Rodriguez, Bovo, Basha, Gazzi, Tachtsidis, Farnerud, Meggiorini, Aramu, Barreto.

Livorno (3-5-2): Bardi; Castellini, Emerson, Ceccherini; Piccini, Benassi, Biagianti, Greco, Mesbah; Belfodil, Paulinho.

Allenatore: Domenico Di Carlo.

A disposizione: Anania, Aldegani, Rinaudo, Coda, Gemiti, Duncan, Valentini, Mosquera, Borja, Siligardi.

Il pronostico di Torino-Livorno

Nel finale di stagione generalmente si tendono a preferire le squadre in cerca di punti salvezza rispetto a chi invece occupa una tranquilla posizione di classifica. Seguendo questo ragionamento dovremmo consigliarvi un qualcosa che non sia la sconfitta del Livorno, ed invece lo facciamo. Lo facciamo perché il Toro è ferito: è ferito dalle quattro sconfitte consecutive, è ferito dagli evidenti errori arbitrali.

Noi proviamo a fidarci dello storico cuore granata.

1 @1.61

Qui potrete trovare i pronostici Serie A di tutte le partite della 29^ giornata.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!