Mercoledì 5 marzo si giocherà Turchia-Svezia, amichevole in programma ad Ankara, la capitale turca. Il fischio d'inizio è previsto per le ore 19 e 30. 

Basta controllare i convocati delle due squadre per capire che assisteremo di sicuro ad un match molto spettacolare. Ci sono infatti tutte le premesse per vedere una partita divertente e piacevole. Nelle file turche il tecnico Fatih Terim ha convocato la stella Burak Yilmaz, vero e proprio fenomeno del calcio turco che è seguito da tutte le big d'Europa (Inter e Juventus comprese), poi Erding e Umut Bulut.

Si tratta di giocatori giovani e dalla tecnica sopraffina, dei talenti che possono decidere il match in qualsiasi momento. Inoltre la Turchia non vorrà fare brutta figura davanti al caloroso pubblico di casa. Ma anche la Svezia schiererà la sua formazione migliore: leggendo la lista dei convocati troviamo anche i talentuosi Toivonen ed Elmander, senza parlare di sua maestà Zlatan Ibrahimovic, indubbiamente uno dei giocatori più forti del mondo, che vorrà dimostrare ancora tutto il suo micidiale potenziale (ricordiamoci il gol all'Inghilterra con una rovesciata da oltre 30 metri).

Ibra ha giocato domenica sera con il suo Paris Saint Germain, ma molto probabilmente sarà titolare in Turchia.

Pronostico

Se Ibrahimovic giocherà saranno dolori per la difesa turca: Zlatan vuole dimostrare di meritarsi il prossimo Pallone d'Oro e ad ogni pallone toccato sarà la magia. Bisogna comunque specificare che la difesa della Svezia è facilmente vulnerabile: Yilmaz potrebbe andare a nozze.  In partite come questo è d'obbligo il goal, quotato a 1,75 da William Hill. 



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto