Uno dei posticipi domenicali della 26esima giornata di Serie A è quelle che vedrà sfidarsi Fiorentina e Lazio (l'altro match delle 20.45 è quello tra Milan e Juventus). Gara dal fascino europeo, con i viola che sognano sempre quel terzo posto fondamentale per la qualificazione alla Champions League, mentre i biancocelesti - eliminati clamorosamente dall'attuale edizione di Europa League - sono distanti quattro punti dal sesto posto, l'ultimo valevole per la qualificazione ad un torneo europeo.

In questo match ci sarà qualche assenza pesante, soprattutto nella Fiorentina che dovrà fare a meno di due elementi importantissimi della squadra come Pizarro e Borja Valero; nella Lazio l'unico in forte dubbio è Dias.

Serie A, Fiorentina-Lazio: il pronostico

I viola inseguono ancora il sogno Champions League: nonostante qualche passo falso infatti, la distanza dal terzo posto è di sei punti, grazie anche al cammino discontinuo del Napoli (squadra che occupa attualmente la terza posizione in classifica). I biancocelesti invece devono affrontare ogni gara come se fosse una finale per poter recuperare i quattro punti di distacco dal Verona. Al Franchi - nonostante le pesanti assenze - partono favoriti i toscani contro la formazione laziale che ha perso la foga del "cambio d'allenatore". Il pronostico è quindi sulla vittoria della Fiorentina.

Serie A, Fiorentina-Lazio: le probabili formazioni

Qui Fiorentina - Come detto poco sopra, il tecnico Vincenzo Montella dovrà fare a meno di Borja Valero e Pizarro, entrambi squalificati così come Diakite.

Nelle ultime ore si è fermato Pasqual, che difficilmente sarà del match. Il mister viola quindi starebbe optando per un cambio tattico, puntando sul 3-5-1-1 e lasciando davanti Matri, supportato dal solo Ilicic. Sugli esterni Cuadrado e Vargas con il compito di difendere e offendere; Ambrosini invece dovrebbe trovare posto in mezzo al campo.

Qui Lazio - Il tecnico Reja pensa all'equilibrio: 4-4-1-1 con Klose in avanti supportato da Mauri. Il centrocampo vedrebbe sugli esterni Candreva e Lulic, mentre al centro Gonzalez è favorito su Biglia al fianco di Ledesma. Il brasiliano Dias, al suo posto si scalda Ciani. In porta, dopo la papera di giovedì, Marchetti torna in panchina per lasciar spazio a Berisha.

Fiorentina (3-5-1-1): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic; Cuadrado, Aquilani, Ambrosini, Mati Fernandez, Vargas; Ilicic; Matri

Lazio (4-4-1-1): Berisha; Konko, Biava, Ciani, Radu; Candreva, Ledesma, Gonzalez, Lulic; Mauri; Klose

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la pagina S.S. Lazio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!