Chievo-Sassuolo è un crocevia importantissimo per la salvezza con gli ospiti che devono cercare a tutti i costi la vittoria mentre i padroni di casa potrebbero anche accontentarsi di un pareggio visto il vantaggio che possono vantare in classifica. Le probabili formazioni di Chievo-Sassuolo, in programma sabato 19 aprile alle ore 15.00 e valida come gara della 34^ giornata della Serie A 2013/2014, fanno sorridere Eugenio Corini che ha tutto l'organico a disposizione al contrario di Eusebio Di Francesco che come di consueto sarà privo di molti giocatori.

Il Chievo affronterà gli emiliani con il 4-3-1-2 e con la conferma di Agazzi in luogo di Puggioni a protezione della propria porta.

Per il resto spazio alla formazione tipo con la retroguardia formata da Frey, Cesar, Dainelli e Rubin che avranno Canini, Sardo e Dramè come alternative in panchina. In mezzo al campo Guana, Rigoni e Radovanovic dovrebbero essere i titolari preferiti a Bentivoglio e Guarente mentre Hetemaj dovrebbe agire qualche metro più avanti a ridosso delle punte. In attacco conferme per Paloschi e Thereau e solo panchina per Obinna, Stoian e Pellissier.

Il Sassuolo per la sfida salvezza scenderà in campo con il 4-3-3 completato dal portiere Pegolo. In difesa tante assenze dovute agli infortuni di Terranova, Acerbi, Bianco e Manfredini e alla squalifica di Ariaudo e quindi Gazzola e Longhi dovrebbero giocare larghi e Antei e Cannavaro più centrali. A centrocampo è ancora indisponibile Brighi e Marrone dovrebbe partire dalla panchina per lasciare spazio a Biondini, Magnanelli e Missiroli.

Davanti dovrebbe agire il tridente Berardi-Zaza-Sansone con gli esperti Floccari e Floro Flores a disposizione tra le riserve.

Chievo - Sassuolo probabili formazioni:

Chievo (4-3-1-2): Agazzi; Frey, Cesar, Dainelli, Rubin; Guana, Rigoni, Radovanovic; Hetemaj; Paloschi, Thereau. A disposizione: Puggioni, Squizzi, Canini, Sardo, Bentivoglio, Guarente, Paredes, Lazarevic, Dramè, Obinna, Stoian, Pallissier.

Allenatore: Corini.

Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Gazzola, Antei, Cannavaro, Longhi; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone. A disposizione: Pomini, Polito, Ziegler, Mendes, Rosi, Chibsah, Masucci, Farias, Floccari, Marrone, Floro Flores, Sanabria. Allenatore: Di Francesco.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!