Kalidou Koulibaly, 23 anni a giugno, è il primo acquisto del Napoli. La società  partenopea ha infatti, proprio oggi , all'indomani dell'ultima giornata di campionato, ufficializzato l'acquisto del difensore centrale francese.

Il giocatore  in forza al  Genk, squadra belga, è atterrato a  Capodichino ed è stato subito accompagnato  nella sede di Castelvolturno.

Dopo il rituale delle visite mediche, il possente difensore ha incontrato e pranzato con Rafa Benitez e De Laurentiis. L'allenatore,  già a gennaio aveva insistito sull'acquisto del forte difensore, che sicuramente conosce molto bene. Rafa Benitez, tanto per non smentirsi, non ha perso tempo per spiegare al calciatore il suo futuro ruolo, gli schemi e le ambizioni del Napoli per il prosimo campionato.

L'arrivo di Kalidou Koulibaly, in pratica, esclude dal Napoli che verrà, il difensore Miguel Angel Britos. La società partenopea, ha quindi dato inizio alle danze, visto che l'anno prossimo, se supera anche il preliminare di Champions League, dovrà combattere su tre fronti (campionato, coppa Italia e Champions), senza dimenticare la supersfida con la Juventus per la supercoppa italiana.

La società,  ha da tempo chiarito che la campagna acquisti sarà incentrata principalmente sul rinforzo del centrocampo e della difesa, ed il  neo difensore francese dovrebbe essere il primo tassello. Per gli altri acquisti, si fanno insistentemente  i nomi di Sandro,  Gonalons  e di un giocatore che al momento appare un sogno proibito, che corrisponde al nome di Mascherano.

Segui la nostra pagina Facebook!