Sarà il primo gruppo a scendere in campo ai prossimi mondiali che si giocheranno in Brasile tra poco più di un mese. Il gruppo A vede ai nastri di partenza i padroni di casa del Brasile, la Croazia, il Messico e il Camerun. Inutile sottolineare come i favoriti numero uno per il primo posto sono i ragazzi di Scolari, che ha già convocato i suoi 23 giocatori. La Croazia sulla carta ha qualcosa in più rispetto alle altre e dovrebbe essere la seconda qualificata per gli ottavi di finale.
La prima partita del mondiale è in programma proprio tra Brasile e Croazia il prossimo 12 giugno. E potrebbe essere una delle partite chiave del girone, perchè i verdeoro partiranno con addosso una grande pressione mediatica: dovranno puntare al successo pieno. Il 13 giugno è invece il turno dell'incontro Messico-Camerun, che potrebbe dare un vantaggio (anche psicologico) alla formazione che riuscirà a portare a casa i tre punti. Il secondo turno della fase a gironi si apre il 17 giugno con lo scontro tra il Brasile e il Messico, un match che potrebbe rivelarsi più ostico del previsto per la formazione di Scolari. Il giorno successivo, il 18 giugno, tocca invece a Camerun e Croazia affrontarsi. A questo punto difficilmente i giochi saranno già fatti, soprattutto per quanto riguarda il secondo posto. E allora sarà decisivo il terzo e ultimo turno del gruppo A, che si gioca il 23 giugno. Ostacolo durissimo per il Camerun che dovrà affrontare il Brasile, mentre Croazia-Messico potrebbe mettere in palio la qualificazione al turno successivo.
Segui la nostra pagina Facebook!