E' tutto pronto, o quasi. Tra le solite polemiche e l'entusiasmo incontenibile che interessa miliardi di tifosi, sta per cominciare la fase finale del Campionato Mondiale di Calcio 2014. Si inaugura il 12 giugno con la cerimonia d'apertura nello stadio di San Paolo e, subito dopo, con il primo match: Brasile-Croazia. E c'è una novità: lo spray in dotazione agli arbitri.

Mondiali Brasile 2014: i dettagli sullo spray evanescente in mano agli arbitri

E' la prima volta in assoluto nella fase finale del campionato mondiale di calcio. Gli arbitri in campo avranno a portata di mano uno spray evanescente che servirà a far rispettare le linee.

In particolare, verrà utilizzato durante i calci di punizione per determinare la distanza della barriera che, infatti, è sempre un po' "labile".

Lo spray, sperimentato inizialmente dalla "Confederación sudamericana de Fútbol", diventa da quest'anno una pratica mondiale, non prima di aver fatto capolino in diversi tornei, tra cui i mondiali under 20 del 2013 e la Coppa del mondo per club FIFA dello stesso anno. Poi, la comunicazione ufficiale: il 19 dicembre 2013 lo spray evanescente in dotazione agli arbitri è stato approvato per i Mondiali Brasile 2014. Vediamo come verrà utilizzato.

L'utilizzo del "vanishing spray" durante i Mondiali 2014

Dove deve sistemarsi precisamente la barriera durante i calci di punizione di questo Mondiale?

Con questo metodo, i direttori di gara potranno marcare la distanza esatta. L'arbitro traccia una linea bianca con lo spray evanescente (non tossico e biodegradabile) che scompare nel giro di un minuto circa senza lasciare traccia poichè la sostanza spruzzata è, appunto, evanescente.

Le regole del gioco del calcio prevedono che i calciatori avversari a quelli della squadra che esegue il calcio di punizione non devono avvicinarsi a meno di 9,15 metri.

Durante i prossimi Mondiali Brasile 2014, lo spray verrà applicato dall'arbitro a partire dalla posizione individuata per riprendere il gioco con una punizione. La distanza della relativa barriera verrà quindi segnata provvisoriamente sul terreno da una linea bianca.

Segui la nostra pagina Facebook!