Il Calciomercato sta entrando nel vivo e la Juventus sta stringendo la cerchia, cercando di mettere a fuoco gli obiettivi giusti per disputare una stagione da assoluti protagonisti e regalare a Conte una squadra che possa ben figurare in Champions.

Marotta e Paratici stanno cercando di avvicinare Guarin, l'ultima offerta pervenuta a Piero Ausilio, uomo mercato nerazzurro, sarebbe composta dai cartellini di Mirko Vucinic e quello di Sebastian Giovinco; la Juve punta molto sul colombiano visto che il cileno Vidal potrebbe partire per la premier league con un offerta di 50 milioni di euro, che starebbero preparando Arsenal e Manchester City.

Pubblicità
Pubblicità

Sempre dal City, dovrebbe arrivare Nastasic, forte difensore di 21 anni che dovrebbe sbarcare a Torino, con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a circa 20 milioni di euro.

L'accordo pare sia stato trovato e per l'ufficialità dovrebbe mancare poco, il calciatore è ritenuto un profilo interessantissimo di grande prospettiva, e Conte sarebbe un suo grande amministratore, acquisto dettato dai problemi fisici di Barzagli, ormai difensore di 33 anni.

Ancora apertissimo il capitolo relativo ad Alvaro Morata, calciatore del Real Madrid che chiede con insistenza di essere ceduto solo al club bianconero, ma Florentino Perez lascia la Juventus in attesa con la speranza che il ragazzo cambi idea ed accetti la corte del Wolfsburg.

La Juve forte dell'accordo con il giovane attaccante spagnolo, questa settimana dovrebbe formulare l'offerta di 20 milioni di euro; per Iturbe invece l'offerta comprende 21 milioni di euro contanti ed il cartellino di Fabio Quagliarella, mentre con il giovane argentino ci sarebbe un accordo per un quinquennale da 1,5 milioni più bonus.

Pubblicità

In questo caso la concorrenza del Milan è fortissima, l'offerta rossonera, per ciò che concerne il contratto sottoposto ad Iturbe, è pari a quella juventina ma al Verona sono stati offerti ben 25 milioni di euro; dei quali 10 verrebbero versati subito e 15 diluiti nelle prossime tre stagioni.

Vedremo chi la spunterà, ma da indiscrezioni di mercato parrebbe che Juan Manuel preferisca la squadra milanese, dove si sentirebbe più sicuro di un posto da titolare che i bianconeri non possono garantirgli.

Leggi tutto