Italia fuori dai Mondiali di Brasile contro l'Uruguay di Cavani e Suarez ed è proprio quest'ultimo a rischiare di non giocare più i campionati mondiali per via del morso mollato a Giorgio Chiellini durante la partita Italia - Uruguay dove era in gioco la qualificazione agli ottavi di finale.

Sorprende, ma non tanto, il morso di Luis Suarez a Chiellini, perché il giocatore uruguayano non è nuovo di questa scena, infatti già in passato ha lasciato il 'segno' della sua, di certo non perfetta, dentatura ad Ivanovic, calciatore del Manchester United.

La FIFA non lascerà correre di certo l'accaduto, viste le già attive proteste degli inglesi, degli italiani e delle polemiche che già ruotano intorno a questo mondiale brasiliano. Quel che sembra sicuro, dunque, è che il Mondiale di Luis Suarez sembra finito già, proprio come quello dell'Italia, ma la squalifica non sembra limitarsi a questa sanzione, perché secondo i giornali britannici il calciatore rischia ben due anni di allontanamento dal calcio.

Sembra eccessivo, però non è da escludere questa possibilità.

Il calciatore uruguayano non ha lasciato nessuna dichiarazione in merito a quanto accaduto durante la partita, ma pare che abbia commentato con i compagni di spogliatoio con una frase che di certo non è l'essenza del calcio, né del fair play stesso : "Sono cose che accadono in area".

Staremo a vedere, nei prossimi giorni, che provvedimenti prenderà la FIFA, ma sicuramente Luis Suarez non la passerà liscia come spera l'Uruguay ed il calciatore stesso.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto