Addio a Sanchez, il cileno non andrà alla Juve. Nonostante a lui faccia talmente piacere vestire il bianconero da avere persino trovato l'accordo sul contratto, il suo procuratore oggi chiude alla Serie A. Il Barcellona infatti non intende più trattare con i bianconeri che avevano offerto troppo poco per il suo cartellino (cifre tra i 20 e i 25 milioni), ed intende trattare invece con le inglesi, decisamente più ricche.

Sanchez è infatti conteso dall'Arsenal che ha offerto 35 milioni, e dal Liverpool dove, nello scambio con Suarez, potrebbe arrivare a raggiungere la quotazione di 40 milioni di euro, numeri che per la Juve sono fuori portata. Poco male comunque perché Marotta ha già pronte le alternative.

L'affare Iturbe sembra sempre più vicino ad andare in porto. L'argentino-paraguaiano, come si sa, preferirebbe andare in una squadra che gioca la Champions League, e questo di fatto fa fuori il Milan.

I rossoneri sono pronti a sborsare 25 milioni di euro, il Verona ne chiedeva 30 ma è sceso a 27. Gli scaligeri hanno già rifiutato un'offerta di Marotta da 20 milioni più il cartellino di Quagliarella, e questa mattina si dice che i bianconeri siano pronti a salire a 23 milioni. Troppo pochi, senza dubbio, ma a 25 si può chiudere.

Per ora il Milan rimane in stand-by come seconda scelta del giocatore, ma anche come seconda scelta della società perché i 25 milioni dell'esborso bianconero potrebbero essere ridotti con l'inserimento nella trattativa di Quagliarella (valutato 4-5 milioni), ma anche di Luca Marrone che sicuramente neanche quest'anno troverà spazio alla Juve.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Entrambi i giocatori piacciono a Mandorlini che sogna la coppia Quagliarella-Toni e Marrone in regia.

Ma un altro nome stuzzica il popolo bianconero: quello di Angel Di Maria. L'argentino ormai è ai margini del progetto di Ancelotti. Adattato a mezz'ala, ruolo che fa diligentemente ma che non gli piace, vorrebbe tornare a giocare da esterno. Ma l'acquisto di Kroos da parte del Real Madrid lo ha convinto a chiedere la cessione.

Ed il Real ha acconsentito. Il problema è che costa tanto, sui 35 milioni di euro, ma i bianconeri potrebbero arrivare a lui inserendo nella trattativa Vidal, richiesto espressamente da Ancelotti, in modo da ottenere 10 milioni di conguaglio o il terzino Marcelo.

Infine non dimentichiamo la trattativa sempre in piedi con Nani. Per adesso è raffreddata perché il portoghese è in vacanza dopo il Mondiale, ma appena tornerà si riprenderà il discorso da dove si era interrotto: 5 milioni più ricchi bonus che al Manchester United andava bene.



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto