Nonostante Conte abbia ribadito più volte che i suoi gioielli, Vidal e Pogba, non si toccano, è sempre più probabile che uno dei due parta. Entrambi è quasi impossibile, ma almeno uno dei due sì, e questo lo sa anche lo stesso allenatore bianconero. La sua è una strategia per far alzare il prezzo, e ne è consapevole dato che, altrimenti, in una rosa che prevede già come centrali Pirlo, Marchisio, Vidal e Pogba, con in più Asamoah che nel 4-3-3 ritornerebbe nel suo ruolo naturale, non avrebbe senso cercare spasmodicamente un altro centrale ancora come Guarin o Pereyra dell'Udinese. Per questo si attenderà la fine del Mondiale per fare due conti e vedere quale dei due sacrificare per dare le ali a Conte.

Pubblicità
Pubblicità

Le offerte per Vidal

Il Mondiale di Vidal è finito con l'eliminazione del Cile per mano del Brasile. Per questo il prezzo del centrocampista è ormai fissato: 45 milioni di euro, a meno che non parta un'asta che possa aumentarlo ancora. Le squadre disposte a pagare questa cifra sono davvero tante. C'è il Manchester United che ha già offerto 40-45 milioni più il cartellino di Nani ed eventualmente, in caso di pareggio dell'offerta di altri club, potrebbe inserire anche quello di Evra così Conte avrebbe sia l'ala destra che il terzino sinistro.

Pubblicità

Il Real Madrid, che di recente pare abbia preso Kroos (l'ufficialità la avremo solo a Mondiale finito) potrebbe inserire nella trattativa Di Maria, ormai libero di trovarsi una sistemazione, e Marcelo. Il costo dei due cartellini insieme dovrebbe raggiungere i 45 milioni, quindi non ci sarebbero esborsi da parte dei blancos. Anche in questo caso Conte avrebbe un'ala (sinistra) ed un terzino sinistro, ma resta da sciogliere il nodo ingaggio dell'argentino.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

L'altra big di Spagna, il Barcellona, vedrà partire Xavi e Fabregas, ed ha individuato in Vidal il sostituto ideale. I blaugrana possono mettere sul piatto un'altra ala, Sanchez, promesso anche al Liverpool in cambio di Suarez, ed un altro terzino, Adriano. Anche in questo caso niente esborsi o conguaglio minimo da parte degli spagnoli. In questo caso Conte avrebbe l'esterno che ha sempre richiesto e con cui c'è già un accordo contrattuale, ed il migliore terzino sinistro dell'elenco che aveva presentato a Marotta.

Resta da vedere se farà prima il Liverpool a chiudere l'affare Suarez.

Ma non finisce qui. Sul cileno ci sono anche il Bayern Monaco che ha offerto 40 milioni più Shaqiri che, grazie al Mondiale, ha visto il suo prezzo crescere fino ad una ventina di milioni. Ma Shaqiri, seguito in passato dalla Juve, adesso non è più così necessario, ed infatti la proposta è stata respinta; c'è infine pure l'Arsenal che ha offerto 50 milioni tondi.

Le offerte per Pogba

Anche per il "Polpo" Paul non mancano le offerte.

Pubblicità

Il suo Mondiale è ancora in corso e la rete segnata contro la Nigeria non può che alzare ulteriormente il suo valore. Fino a prima del Mondiale le offerte arrivavano intorno ai 70 milioni, ora sono già salite a 75, ma i dirigenti bianconeri sembrano voler portare l'asticella fino a 90 milioni prima di parlare di una cessione. Queste le principali pretendenti.

Il Manchester City proprio nei giorni scorsi ha presentato la sua offerta: 55 milioni più il cartellino di Nastasic che piace a Conte.

Pubblicità

Risposta bianconera: niente da fare. Il City valuta l'ex difensore viola 20 milioni, i bianconeri non più di 15, e quindi 70 milioni complessivamente sono pochi per il centrocampista francese. Il Chelsea ha offerto 75 milioni tondi, tanti quandi ne aveva offerto il PSG in precedenza, che si sarebbero potuti abbassare con l'inserimento nella trattativa di Rabiot e Verratti, eventualità per ora non esclusa dai dirigenti bianconeri, ma almeno rimandata.

Anche dalla Spagna si segue Pogba, ma con meno fervore rispetto a Vidal. Il Real Madrid ed il Barcellona potrebbero inserire le stesse contropartite offerte per il cileno, ma in quel caso dovrebbero aggiungerci altri 30 milioni di euro e probabilmente non possono permetterselo dato che i madrileni hanno appena acquistato Falcao e Kroos e i blaugrana vogliono prendere Suarez e Cuadrado che in totale gli potrebbero costare un centinaio di milioni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto