La Germania, per la tredicesima volta nella storia e per la quarta volta consecutivamente, arriva in semifinale del Campionato del mondo di calcio. Il difensore Hummels, nel primo tempo, segna il gol della vittoria. Ora, la Germania giocherà la semifinale contro il Brasile.

In campo le due nazionali si scontrano con un modulo di gioco speculare: 4-3-3. Il ct della nazionale francese, Didier Deschamps, recupera in difesa Sacko, mentre a centrocampo giocano Pogba, Matuidi e Cabaye.

Pubblicità
Pubblicità

In attacco, insieme a Benzema, giocano Griezmann e Valbuena. Il ct della nazionale tedesca, Loew, è privo di Mustafi, squalificato e, per questo motivo, riporta Lahm nella posizione di terzino destro. Nella zona centrale del campo, parte titolare Khedira, mentre in attacco c'è Klose, Muller e Ozil.

La partita vede subito protagonista la Germania con la Francia che si chiude in un pressing basso. Anche se poi la prima possibilità è della Francia: Valbuena crossa dalla sinistra e mette al centro per Benzema che mette di poco a lato.

Pubblicità

Al 12esimo minuto gol della Germania con Hummels che di testa riesce ad anticipare Varane mettendo in rete. Per lui seconda rete dopo quella realizzata contro il Portogallo.

Klose viene così sostituito da Schurrle molto veloce e pericoloso in contropiede contro la difesa francese. Anche Deschamps effettua il primo cambio con Koscielny al posto di Sakho. Poi entra Remy al posto di Cabaye. Un'altra occasione per la Germania al 37esimo della ripresa ma l'occasione più ghiotta è quella del 42esimo quando Schurrle davanti al portiere non riesce a segnare.

Dall'altra parte, Benzema è l'uomo più pericoloso della nazionale transalpina ma Neuer si dimostra sempre pronto a respingere gli attacchi francesi, consegnando alla Germania la semifinale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto