Il Napoli ed il Torino sono pronti per l'esordio, il prossimo 18 settembre del 2014, in Europa League 2014-2015 per quel che riguarda la fase a gironi. Le due squadre arrivano a partecipare alla competizione continentale, seconda solo alla Champions League, con alterne fortune visto che il Napoli è retrocesso proprio dalla Champions dopo aver perso lo spareggio contro l'Athletic Bilbao. Entusiasmo a mille invece in casa granata visto che dopo 20 anni il Torino torna nelle coppe dopo aver peraltro superato prima il terzo turno preliminare, e poi lo spareggio-playoff contro l'Rnk Spalato. Tornando al Napoli, la squadra guidata dal mister Rafael Benitez è stata inserita, a seguito del sorteggio tenutosi a Montecarlo, nel Girone I con Young Boys, Sparta Praga e Slovan Bratislava.

Questo è nel dettaglio, per un totale di sei giornate, il cammino del Napoli nella fase a gironi dell'Europa League 2014-2015: Napoli-Sparta Praga il 18 settembre 2014 dalle ore 21,05; Slovan Bratislava-Napoli il 2 ottobre dalle ore 19; Young Boys-Napoli il 23 ottobre del 2014 dalle ore 19; Napoli-Young Boys il 6 novembre con calcio d'inizio alle ore 21,05; Sparta Praga-Napoli il 27 novembre dalle ore 19; Napoli-Slovan Bratislava l'11 dicembre del 2014 con calcio d'inizio alle ore 21,05. Passando ai granata, inseriti nel gruppo B della fase a gironi dell'Europa League 2014-2015, gli uomini guidati dal mister Giampiero Ventura hanno pescato nell'urna i belgi del Club Bruges, i danesi del Copenaghen ed i finlandesi dell'Helsinki.

Questo è nel dettaglio, per un totale di sei giornate, il cammino del Torino nella fase a gironi dell'Europa League 2014-2015: Bruges - Torino il 18 settembre del 2014 dalle ore 19; Torino - Copenaghen il 2 ottobre 2014 dalle ore 21,05; Torino - Helsinki il 23 ottobre del 2014 dalle ore 21,05; Helsinki - Torino il 6 novembre dalle ore 19; Torino - Bruges i 27 novembre del 2014 a partire dalle ore 21,05; Copenaghen - Torino l'11 dicembre del 2014 con calcio d'inizio alle ore 19.