Il nuovo Milan, guidato da Filippo Inzaghi, si appresta a cominciare la nuova stagione 2014/2015. La tournée americana, ed in modo particolare la Guinness Cup, non ha certo entusiasmato i tifosi ma si sa come il calcio d'estate si riveli troppo spesso bugiardo.

I rossoneri ripartono senza il doppio impegno in Europa e questo fattore agevolerà non poco il lavoro del nuovo tecnico che avrà così modo di perfezionare le metodologie di gioco: sono in molti ad augurarsi che finisca come la Juventus tre anni fa con l'esordio vincente di Conte. Del resto, Inzaghi, come l'ex allenatore bianconero, è uomo affezionato alla maglia e non sono pochi i dettagli che incoraggiano all'ottimismo.

Pubblicità
Pubblicità

Milan 2014/2015, formazione tipo, acquisti, cessioni ed obiettivi di calciomercato

Per quanto riguarda il Calciomercato, sono giorni piuttosto movimentati e lo saranno presumibilmente ancor di più i prossimi: sono attese, infatti, delle novità per Robinho, visto che la procuratrice del brasiliano, Marisa

Ramos, è rimasta negli Emirati Arabi dove è a buon punto la trattativa con l’Al Ahli.

La cessione di Robinho è fondamentale per poter dare l'assalto ad Alessio Cerci.

Pubblicità

I rossoneri, poi, sono sempre alla ricerca di un portiere e, nelle ultime ore sta prendendo sempre più piede l'ipotesi Perin del Genoa. 

Acquisti: Menez (Psg); Agazzi (Chievo); Albertazzi (Verona); Alex (Psg); Didac Vilà (Betis Siviglia); Niang (Montpellier).

Cessioni: Petagna (Latina); Kakà (San Paolo); Emanuelson (Roma); Amelia (svincolato); Birsa (Chievo); Taarabt (Qpr); Silvestre (Inter); Coppola (Bologna).

Obiettivi: Cerci (Torino); Criscito (Zenit San Pietroburgo); Douglas Costa (Shakhtar); Campbell (Arsenal), Armero (Udinese), Perin (Genoa).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato



Quale sarà il modulo di gioco e la formazione titolare del Milan di Inzaghi? La squadra rossonera giocherà con il 4-3-3, schema a cui SuperPippo è particolarmente affezionato. Partendo dall'ipotesi Abbiati come portiere titolare, la difesa a quattro sarà composta da Abate e da De Sciglio come laterali e dalla coppia formata da Rami e dal neo acquisto, Alex come difensori centrali. Centrocampo robusto con Poli, Muntari e De Jong, in attesa che l'infortunato Montolivo possa recuperare e tornare in rosa.

In attacco, il tridente sarà formato da Balotelli, El Sharaawy e dal neo acquisto, nonchè ex-Roma, Jeremy Menez.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto