Torna l'evento Trofeo Tim 2014, un successone lo scorso anno anche per la sorprendente affermazione del volitivo Sassuolo all'epoca neopromosso in prima divisione. In quell'occasione, nel Milan, ammirammo il giovane Petagna che quest'ano è passato in B nel Latina che punta in alto dopo la delusione playoff dell'anno scorso. Se la testa sarà all'altezza del fisico imponente il ragazzo farà strada. L'orario di inizio gare di questo Trofeo Tim 2014 è fissato per le 20:45. Il torneo triangolare dovrebbe chiudersi alle 23:45. La formula è nota: tre tempi da 45 minuti. Si parte subito col botto cioè Milan-Juventus e cioè la grande delusione della passata stagione contro i quotati campioni d'Italia che in panchina presentano proprio l'ex allenatore rossonero Allegri.

Ben tre k.o. per il Milan contro Olympiacos, Liverpool e Manchester City e scusate se è poco: qualcosa ancora non torna. La Juve è sembrata più avanti nella preparazione ma non abbiamo abbastanza elementi per fare pronostici sull'incerto confronto. La Juve non dovrebbe avere problemi contro il Sassuolo visto il noto gap tecnico ma molto dipenderà anche dalla quantità di "seconde linee" in campo. I padroni di casa daranno certamente fondo ad ogni risorsa perché partire bene avanti al pubblico amico contro due blasonate avversarie può dare l'imput giusto alla stagione che verrà che si annuncia molto equilibrata anche nella parte bassa della graduatoria. Ricordiamo infine l'orario d'inizio che è fissato alle 20:45.

Anche questa edizione del Trofeo Tim 2014 si annuncia molto interessante. azzardiamo un pronostico: vincerà il Milan che dovrebbe avere qualche motivazione in più dei bianconeri che tra l'altro hanno tanti elementi reduci dai Mondiali di Brasile, finiti male ma comunque stressanti. Il Trofeo Tim darà inoltre l'occasione di valutare qualità oggettiva e livello di inserimento nel contesto del gruppo di qualche nuovo acquisto e di capire quali reparti dovranno essere ancora rafforzati.

In casa Juve si parla di una prima punta fortissima: il sogno proibito si chiama Radamel Falcao.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!