Italia - Olanda, pur essendo un'amichevole, è sempre una partita dal fascino particolare, vista la storia delle due contendenti, a maggior ragione se contestualmente all'evento avvengono i debutti di entrambi gli allenatori, Antonio Conte e Guus Hiddink, che inizieranno a innestare la propria filosofia di gioco nelle due nazionali proprio a partire dal match di stasera al San Nicola di Bari, del quale vediamo l'orario della diretta tv Rai, le probabili formazioni e il nostro pronostico. Il debutto di Antonio Conte sulla panchina azzurra, così come tutte le partite della nazionale, sarà trasmesso in diretta tv da Rai Uno, con collegamento che avrà inizio dalle 20:30, mentre l'orario del match è fissato per le 20:45.

A seguire, chi volesse ascoltare le dichiarazioni del dopo-partita può spostarsi su Rai Sport 1 dove, dalle ore 23, ci sarà ampio spazio per interviste e approfondimenti.

Italia - Olanda, le probabili formazioni

Nella conferenza stampa di ieri, Conte ha lasciato trapelare solo il nome di Sirigu, che per questa amichevole prenderà il posto di Gigi Buffon che, come chiarito dallo stesso ct salentino, resta comunque il titolare; i restanti dieci calciatori non sono stati resi noti, ma dovrebbe scendere in campo un'Italia schierata con la difesa a tre e due punte giovani come, ad esempio, Immobile e Zaza; lieve distorsione alla caviglia per El Sharaawy che non dovrebbe prendere dunque parte all'incontro di stasera. Nell'Olanda Guus Hiddink, che ha avuto parole di ammirazione per il collega, deve rinunciare a Robben, ma dovrebbe mandare in campo una formazione che non si discosta molto dall'undici tipo arancione.

I migliori video del giorno

Queste comunque le probabili formazioni per quest'amichevole:

Italia (3-5-2) Sirigu; Ranocchia, Bonucci, Astori; Candreva, Parolo, De Rossi, Marchisio, Darmian; Zaza, Immobile.

Olanda (4-4-1-1) Cillessen; Janmaat, de Vrij, Martins Indi, Blind; Kuyt, de Jong, Wijnaldum, Lens; Sneijder; van Persie.

Amichevole Italia - Olanda, il pronostico

Due squadre come Italia e Olanda danno sempre vita a match incerti nei quali il pronostico non è cosa facile; per stasera vogliamo puntare su una statistica che vede gli allenatori azzurri debuttare senza vittoria, dato che l'ultimo vincente all'esordio è stato Dino Zoff; ci buttiamo quindi su una doppia chance esterna.