La Lazio sbanca il 'Renzo Barbera' di Palermo rifilando un poker inaspettato alla formazione rosanero, grazie soprattutto ad un Djordjevic in serata di grazia, autore di una fantastica tripletta: il serbo avrà sicuramente fatto felici quei 'fantallenatori' che hanno deciso di schierarlo in questa quinta giornata del campionato di serie A. Ha completato la serata di gloria biancazzurra la quarta rete segnata da Marco Parolo.

Quattro gol che sembrano aver risolto improvvisamente i problemi della Lazio e che invece fanno sprofondare nel baratro un Palermo che, almeno, nel primo tempo aveva retto bene il confronto: anzi, a dirla tutta, pochi istanti prima del gol di Djordjevic che ha sbloccato il risultato, si era reso pericoloso un paio di volte con Dybala. 

Zamparini, dopo la prima sconfitta di Verona, aveva tranquillizzato Iachini affermando che, anche in caso di cinque sconfitte consecutive, la sua panchina sarebbe stata al sicuro: sono arrivati due pareggi e questa disfatta contro la Lazio. In teoria, il tecnico dei siciliani dovrebbe rimanere ancora lì, ma con l'eclettico e vulcanico presidente del Palermo non si può mai dire.

E' nella ripresa che il Palermo cade sotto i colpi degli avversari ed in modo particolare nell'ultimo quarto d'ora quando l'attaccante serbo si scatena, prima segnando il raddoppio con una bella azione personale (dribbling secco a rientrare e tiro a giro di sinistro) e poi realizzando il tris con un bel diagonale. Il quarto gol di Parolo è frutto della rassegnazione dei siciliani.

Fantacalcio Serie A, Palermo - Lazio: voti ufficiali Gazzetta dello Sport, risultato, tabellino e marcatori

Palermo (3-4-1-2): Sorrentino 5; Andelkovic 5, Terzi 4,5, Feddal 5; Morganella 5,5, Barreto 6 (dal 38' secondo tempo Quaison s.v.), Rigoni 5,5, Lazaar 5,5 (dall'11' secondo tempo Emerson 5,5); Vazquez 6; Dybala 5,5 (dal 31' secondo tempo Makienok s.v.), Belotti 5. In panchina: Ujkani, Vitiello, Pisano, Daprelà, Bolzoni, Bamba, Chochev, Joao, Silva, Ngoyi. Allenatore: Giuseppe Iachini



Lazio (4-2-3-1): Marchetti 6; Cavanda 6,5, De Vrij 6, Cana 6,5, Braafheid 6 (dal 32' secondo tempo Ciani s.v.); Parolo 6,5, Onazi 6; Candreva 6,5 (dal 12' secondo tempo Anderson 6,5), Mauri 7 (dal 37' secondo tempo Ledesma s.v.), Lulic 6; Djordjevic 8. In panchina: Berisha, Strakosha, Pereirinha, Novaretti, Konko, Ederson, Klose, Keita. Allenatore: Stefano Pioli



Arbitro: Di Bello



Marcatori: 45' Djordjevic, 30' e al 38' st Djordjevic, 45'+3' st Parolo



Ammoniti: Parolo, Mauri, Cana, Marchetti per la Lazio; Morganella, Vazquez per il Palermo



Espulsi: nessuno

Leggi tutto