Il 91° derby della Lanterna tra Genoa-Sampdoria è il posticipo della 5ª giornata di Serie A in programma domenica 28 settembre alle 20:45. A Genova il derby ha un sapore particolare, diverso da qualsiasi altra città. Perché condensa nei suoi novanta minuti il senso di una stagione intera; non è il più antico, ma è stato il primo a celebrarsi in ogni competizione, dalla Serie A alla Serie B passando per la Coppa Italia e perché si gioca nello stadio ancora in uso più antico d'Italia, il Luigi Ferraris. La stracittadina sarà trasmessa in diretta tv da Sky Calcio 1 HD e da Mediaset Premium Calcio, in streaming su Sky Go e Premium Play. Come ogni derby il pronostico è da tripla (quota Snai 1X a 1.45 e X2 a 1.44).

Non sono previste molte reti (Under 2,5 a 1.63 e Nogoal a 1.83) e il risultato esatto più probabile è 0-1 a 7.50, 1-1 a 6.00 e 1-0 a 7.50. Perfetta parità negli ultimi tre incontri in casa del Genoa, vittoria dei 'Grifoni' 2-1 nel 2010/11, pareggio 1-1 nel 2012/13 e vittoria 'Blucerchiata' nello scorso campionato. La Sampdoria è ancora imbattuta, due pareggi in trasferta ed altrettante vittorie in casa, il Genoa è in serie positiva da tre turni (due pareggi ed una vittoria).

Rossoblu al lavoro a Pegli ed in evidenza Pinilla autore di cinque gol nella partitella, il cileno vuole esserci nel derby e Gasperini potrebbe schierarlo dall'inizio. Torneranno dal 1' minuto Antonelli, Perotti e Kucka, ma la gara di Verona ha dimostrato che il Grifone ha ottime alternative anche dalla panchina.

I migliori video del giorno

Unico indisponibile Fetfatzidis per pubalgia. La formazione del Genoa, in campo con il 3-4-3, dovrebbe schierare Perin in porta, Roncaglia, De Maio e Marchese in difesa, Edenilson, Rincon, Sturaro ed Antonelli a centrocampo con Perotti, Pinilla (due reti in campionato) e Kucka in attacco.

Mister Mihajlovic dovrebbe rilanciare dal 1' minuto Palombo, De Silvestri, Eder e Gabbiadini. Intanto in difesa scalpita Romagnoli, l'ex romanista potrebbe spuntarla su Silvestre che ieri ha lavorato a parte. Sulla fascia sinistra in rialzo le quotazioni di Mesbah, ma resta favorito Regini. Ancora indisponibile Fornasier che si sta sottoponendo a cure fisioterapiche a Bogliasco. Sampdoria in campo con il 4-3-3 e Viviano tra i pali con De Silvestri, Gastaldello, Romagnoli e Regini in difesa, Obiang, Palombo e Soriano dietro al trio d'attacco formato da Eder, Okaka e Gabbiadini.