Con la vittoria del Verona sul Palermo nel posticipo del lunedì si à conclusa la seconda giornata del campionato di calcio. Sorpresa della giornata ovviamente la sconfitta del Napoli in casa ad opera del Chievo Verona, in una partita nata storta che ha messo in evidenza anche qualche limite della squadra azzurra. Cosi mentre la Juventus regola bene in casa l'Udinese e una Roma non troppo brillante vince ad Empoli confermandosi comunque squadra solida, Milan, Inter e lazio dimostrano di aver fatto una buona campagna acquisti e di potersi candidare per un campionato da protagoniste. Chi invece ha fatto bene nel campionato scorso ed in questo periodo sta zoppicando - oltre al già citato Napoli - sono il Torino, la Fiorentina ed il Parma, splendide protagoniste nella corsa all'Europa League dello scorso campionato, ed al momento in grosso affanno sia dal punto di vista del gioco che dei risultati.

Sembrano essere ripartite bene sia l'Atalanta, che ha espugnato Cagliari, che il Verona. Ora dopo la tre giorni di coppe Europee con sei squadre italiane impegnate nelle due competizioni, si riparte sabato con i due anticipi, alle 18,00 Cesena ed Empoli si incontreranno in una partita che potrebbe dire molto sulle loro reali possibilità di salvezza. Alle 20,45 il Milan ospitera' la Juventus in una partita da 1X2. Sicuramente Inzaghi ha rigenerato la squadra rossonera anche se c'è da registrare qualcosa in difesa, la Juventus è ancora la favorita del campionato e sembra tutto meno che una squadra appagata dei tre titoli consecutivi vinti. Domenica alle 12,30 ci sarà Chievo Parma mentre alle 15,00 la Roma ritroverà Zeman e il suo Cagliari, la Lazio farà visita al Genoa, il Sassuolo incontrerà la Sampdoria e spera di far dimenticare ai propri tifosi la brutta domenica di San Siro.

I migliori video del giorno

Alle 18 Napoli e Fiorentina proveranno a riscattarsi contro due squadre molto ben organizzate come Udinese e Atalanta e non sarà certo facile. Si chiuderà la giornata con l'Inter che a Palermo vorrà dimostrare i suoi progressi e con Torino-Verona . E' anche la prima giornata post coppe europee, e si potrà vedere fin da subito quanto gli impegni continentali incidano sul rendimento delle squadre.