Lazio-Sassuolo mette in palio punti importanti tra i capitolini che sono in ripresa dopo il convincente successo ottenuto a Palermo e gli ospiti che venivano accreditati come possibile rivelazione stagionale ma sono stati autori di una brutta partenza che li ha coinvolti nelle zone calde della classifica.

Pubblicità
Pubblicità

Le probabili formazioni di Lazio-Sassuolo, in programma domenica 5 ottobre alle ore 15:00 e valida come gara della 6^ giornata della Serie A 2014/2015, costringono Stefano Pioli a gestire una vera e propria emergenza al contrario di Eusebio Di Francesco che può disporre di tutti gli effettivi presenti nell'organico a sua disposizione.

La Lazio dovrebbe scendere in campo con uno schieramento molto simile a quello della vittoriosa trasferta di Palermo a cominciare dal modulo che dovrebbe essere ancora il 4-3-3.

Lo stadio Olimpico di Roma
Lo stadio Olimpico di Roma

In porta si va verso la conferma di Marchetti, preferito a Berisha, mentre in difesa, complici anche le assenze di Gentiletti e Radu, l'unico ballottaggio è quello per il ruolo di esterno destro che potrebbe essere vinto da Basta su Cavanda per completare il reparto insieme ai centrali de Vrij e Cana e al laterale sinistro Braafheid. In mediana non ci saranno sicuramente Biglia e Gonzalez e sono in dubbio Cataldi ed Ederson e quindi spazio dal primo minuto a Parolo, Ledesma, in vantaggio su Onazi, e Lulic.

Pubblicità

In attacco confermatissimo Djordjevic, autore di una tripletta contro il Palermo, ai cui lati dovrebbero agire Candreva e Mauri con Keita, Felipe Anderson e Klose scalpitanti in panchina.

Il Sassuolo dovrebbe presentarsi all'Olimpico con un modulo a specchio, vale a dire un 4-3-3 che vedrà Consigli ancora nei panni di estremo difensore titolare. Per il resto nessuna assenza di rilievo con Di Francesco che in difesa dovrebbe preferire il quartetto formato da Vrsaljko, Antei, Cannavaro e Peluso a Gazzola, Longhi, Ariaudo, Acerbi e Terranova che dovrebbero accomodarsi in panchina.

In mezzo al campo spazio dal primo minuto a Biondini, Magnanelli e Taider mentre davanti dovrebbe giocare il tridente titolare formato da Berardi, Zaza e Sansone che sono in vantaggio rispetto a Floro Flores, Floccari e Pavoletti.

Lazio - Sassuolo probabili formazioni

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Cana, Braafheid; Parolo, Ledesma, Lulic; Candreva, Djordjevic, Mauri. A disposizione: Berisha, Strakosha, Pereirinha, Cavanda, Novaretti, Ciani, Konko, Onazi, Keita, Tounkara, Felipe Anderson, Klose.

Pubblicità

Allenatore: Pioli.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Antei, Cannavaro, Peluso; Biondini, Magnanelli, Taider; Berardi, Zaza, Sansone. A disposizione: Pomini, Polito, Gazzola, Longhi, Ariaudo, Acerbi, Terranova, Missiroli, Brighi, Floccari, Floro Flores, Pavoletti. Allenatore: Di Francesco.

Leggi tutto