Mercoledì 24 settembre alle ore 20:45 si disputa, allo stadio 'Giuseppe Meazza-San Siro', l'incontro Inter-Atalanta valevole per la 4ª giornata di Serie A 2014/15. La partita sarà trasmessa in diretta sui canali Sky Calcio 2 HD e Mediaset Premium Calcio 4, sarà possibile seguire la sfida anche in streaming attraverso le piattaforme SkyGo e Premium Play. Sono cinquantacinque i precedenti tra le due squadre a Milano. Trentotto vittorie dei padroni di casa (l'ultima nella stagione 2009/10 per 3-1), otto pareggi (nella stagione 2011/12 per 0-0) e nove vittorie degli ospiti (l'ultima nella stagione 2013/14 per 2-1). Le reti realizzate sono 151: 107 dai 'Neroazzurri' e 44 dagli 'Orobici'.

L'Inter non dovrebbe aver problemi ad assicurarsi l'intera posta (quota Snai 1 a 1.40), è prevista una partita con goal (Over 2,5 a 1.73 e Gol a 1.85), con risultato esatto 2-1 a 7.50 e 3-1 a 10.

L'Inter è al 6° posto in classifica con 5 punti insieme all'Udinese, è ancora imbattuta grazie ai due pareggi esterni di Torino 0-0 e Palermo 1-1 ed alla vittoria 7-0 con il Sassuolo. Icardi è capocannoniere del campionato con 3 reti insieme a Cassano e Menez. Subito in campo i nerazzurri per preparare la sfida contro l'Atalanta. Mazzarri ha tutti gli uomini a disposizione, ma dovrà valutare le condizioni dei singoli e proseguire la linea del turnover. In difesa possibile sia Juan Jesus a rifiatare, in mediana invece dovrebbero rivedersi M'Vila e Hernanes. Infine in attacco Palacio appare recuperato e scalpita per giocare dall'inizio.

I migliori video del giorno

Probabile formazione:

  • Inter (3-5-2) - Handanovic;Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Nagatomo, Kovacic, M'vila, Hernanes, Dodò; Osvaldo, Icardi

L'Atalanta domenica è incappata nella prima sconfitta di campionato (0-1 in casa con la Fiorentina), in precedenza aveva pareggiato 0-0 con il Verona e vinto a Cagliari 2-1. Questa mattina tutti i giocatori sono scesi in campo, mister Colantuono volta pagina e si concentra sulla gara di San Siro. Indisponibili Spinazzola (problema fisico) e Rosseti (ricostruzione legamento crociato anteriore del ginocchio). Probabile formazione:

  • Atalanta (4-4-1-1) - Sportiello; Zappacosta, Benalouane, Biava, Dramè; D'alessandro, Cigarini, Carmona, Estigarribia; Boakye; Denis