Le squadre italiane lanciano la sfida ai top club europei. Dopo anni bui in Europa, dove non vinciamo dal 2010 (Champions League dell'Inter) e nei quali abbiamo raccolto al massimo dei quarti di finale nella massima competizione (Inter 2010/2011, Milan 2011/2012, Juve 2012/2013), le squadre italiane tornano a farsi sentire nelle competizioni continentali, tanto da risultare in testa nel Ranking Uefa stagionale. Spagna, Inghilterra e Germania inseguono e questa è una notizia importante: attualmente l'Italia è quarta nella classifica generale, quella che tiene conto delle ultime cinque stagioni, ma deve guardarsi dal ritorno del Portogallo che è ad un passo dal prendere il nostro posto.

Da questo punto di vista è una stagione fondamentale: solo le prime tre in classifica hanno diritto a presentare 4 squadre in Champions League: la Spagna, prima, ha staccato tutti, Inghilterra e Germania sono più raggiungibili ma, nella migliore delle ipotesi e cioè che le italiane vincano sempre in Europa, ci vorranno anni prima di riconquistare il podio. E', comunque, un inizio promettente ed è importante continuare a fare punti, cercando di andare avanti il più possibile sia in Champions che in Europa League, competizione, quest'ultima, che sta dando il maggior numero di punti all'Italia.

Ranking Uefa, come si calcola il coefficiente?

Per calcolare il coefficiente del Ranking Uefa stagionale è necessario assegnare due punti per ogni vittoria delle squadre in Europa (sia in Champions che in Europa League) e un punto per il pareggio.

I migliori video del giorno

Al termine della metà settimana di coppe, la somma dei punti dovrà essere divisa per il numero delle squadre che giocano nelle coppe (l'Italia ne ha 6). Pertanto, in base ai risultati infrasettimanali, Manchester City-Roma 1-1; Atletico Madrid-Juve 1-0; Torino-Copenaghen 1-0; Inter-Qarabag 2-0; Sl. Bratislava-Napoli 0-2 e Dinamo Minsk-Fiorentina 0-3, l'Italia ha ottenuto 9 punti che diviso 6 squadre fa 1,5. Sommato questo risultato settimanale con quello dei preliminari delle due coppe, dei risultati della prima giornata e agli altri bonus legati al raggiungimento delle squadre alla fase a gironi di Champions e le gare ad eliminazioni diretta, la classifica stagionale attuale è la seguente:

  1. Italia 5,666;
  2. Croazia 5,375;
  3. Spagna 5,357;
  4. Germania 5,142;
  5. Inghilterra 5,000.

Il Ranking Uefa generale è il seguente:

  1. Spagna 85,142;
  2. Inghilterra 71,820;
  3. Germania 68,700
  4. Italia 57,176
  5. Portogallo 56,049
  6. Francia 45,750
  7. Russia 45,665
  8. Ucraina 38,332
  9. Olanda 37,812
  10. Belgio 31,800.