La 6^ giornata di Serie A è quasi terminata e l'arbitro sta per decretare il fischio d'inizio di uno straordinario incontro. Una delle partite più attese dagli italiani è senza dubbi Fiorentina-Inter del 5 ottobre 2014, perciò se vi interessa seguire la partita in streaming, troverete tutti i dettagli nel corso di questo articolo! Buona lettura.

Fiorentina-Inter, 6^ giornata di serie A: info streaming

Secondo quanto deciso dalla lega calcio di serie A, la partita Fiorentina-Inter della sesta giornata di campionato inizierà oggi 5 ottobre 2014 alle ore 20:45. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky o Mediaset Premium, e contemporaneamente si potrà seguire anche in streaming con i servizi offerti dalle rispettive emittenti televisive.

Non è prevista la messa in onda in chiaro sul digitale terrestre o sul free sat. Per coloro che non saranno a casa per seguire il match in televisione, i servizi online che consentono agli utenti di vedere lo streaming di Fiorentina-Inter di oggi sono Sky Go e Premium Play. 

Fiorentina-Inter, 6^ giornata di Serie A: info streaming con Mediaset Connect

I tifosi o semplicemente appassionati del buon calcio italiano non vorranno perdere assolutamente questo match ma, se non ci sarà la possibilità di stare a casa per vedere la partita in tv, grazie ai servizi di Mediaset e Sky sarà possibile vedere Fiorentina-Inter in diretta streaming da tablet, computer e smartphone.

E' bene precisare che il servizio Premium Play e l'app relativa Mediaset Connect sono gratuiti solo agli utenti abbonati a Mediaset Premium, pertanto la visione non è aperta a tutti coloro che dispongono di una connessione internet.

I migliori video del giorno

In ogni caso, per vedere lo streaming di Fiorentina-Inter di stasera basterà collegarvi con le proprie credenziali di abbonati sul portale Premium Play o scaricare l'app Mediaset Connect dal Play Store o AppStore; così facendo, avrete la possibilità di vedere la partita in streaming live da iPhone, iPod Touch, iPad, smartphone e tablet Android e computer Windows o Mac. 

Stesse condizioni valgono per Sky Go, che ugualmente offre la possibilità di scaricare un'app dedicata alla gestione del servizio su dispositivi iOS e Android.