Il menù della settima giornata offre per l'ora di pranzo uno dei match più interessanti della giornata del 19 ottobre. Lo stadio Artemio Franchi darà infatti il benvenuto alle 12:30 alla Lazio di Stefano Pioli che ha ambizioni europee e deve legittimare sul campo una posizione tra le prime sei del campionato. Partiamo però dalla squadra di casa, la Fiorentina. L'allenatore Vincenzo Montella non ha potuto lavorare con la rosa al completo a causa delle diverse convocazioni nelle nazionali di tutta Europa e non solo. I viola sono attualmente a pari punti con la Lazio a nove punti. Le assenze di Giuseppe Rossi e Mario Gomez si fanno sentire tanto è vero che la squadra è riuscita a realizzare soltanto cinque goal non essendo ancora Bernardeschi in grado di portare sulle proprie spalle tutto il peso della squadra toscana.

Non deve ingannare il successo per 3-0 contro una spaesata Inter che non ha neanche tentato di rialzarsi.

Le reti di Babacar, Cuadrado e Tomovic hanno raso al suolo un Inter in completa confusione senza alcuna idea all'interno del rettangolo da gioco. Negli ultimi giorni sta circolando la notizia di un accordo ormai trovato per il rinnovo del contratto del portiere Neto così da garantire tranquillità all'estremo difensore. Montella dovrebbe confermare la formazione scesa in campo all'Artemio Franchi due settimane fa con Bernardeschi che scalpita per ottenere una maglia da titolare dopo una prestazione da favola nella nazionale Under 21 contro la Slovacchia. La Lazio si è rialzata dopo un inizio non di grande livello grazie al carattere dei suoi giocatori simbolo quali Antonio Candreva e Stefano Mauri.

I migliori video del giorno

Il presidente Lotito ha speso molto nel calciomercato estivo e pretende una qualificazione alle coppe europee come riconoscimento di un lavoro chirurgico eseguito da Igli Tare e lo stesso presidente bianco-celeste. Stefano Pioli si trova a dover fronteggiare una grave emergenza difensiva dato che Lorik Cana dovrà scontare il turno di squalifica contro la Fiorentina dovuto all'espulsione ottenuta nella partita vinta 3-2 contro il Sassuolo. Sarà Sebastiano Peruzzo ad arbitrare il match dell'ora di pranzo.

Probabili formazioni

Fiorentina (4-3-1-2): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Alonso; Aquilani, Pizarro, Kurtic; Fernandez; Cuadrado, Babacar.

Lazio (4-3-3): Marchetti; Cavanda, De Vrij, Ciani, Braafheid; Onazi, Mauri, Parolo; Candreva, Djordjevic, Lulic.

Pronostici

Fiorentina-Lazio è certamente uno dei fiori all'occhiello della Serie A ed è da considerare uno scontro diretto per la qualificazione alle coppe europee. Il tifo di casa potrebbe dare un leggero vantaggio ai viola: la doppia chance è a quota 1.29. Nessuna delle due squadre vorrà spingersi troppo avanti così da poter assistere molto probabilmente ad una partita noiosa. Il match potrebbe essere povero di goal così da farci preferire puntare sull'Under 3,5 a 1.25.