Domenica 5 ottobre, il palinsesto della Serie A ha in programma partite interessanti soprattutto quella delle due capoliste Juventus-Roma. Ma vediamo l'analisi delle partite con i rispettivi pronostici. Cominciamo con Empoli-Palermo: Le due squadre giacciono in fondo alla classifica rispettivamente l'una al 17° posto e l'altra al penultimo posto. Entrambe ancora non conoscono vittorie, ma mentre la squadra di casa viaggia alla media di 1 gol a partita, la squadra esterna subisce tanto. Per questa partita, il Palermo non potrà disporre di Munoz nè tantomeno di Gonzalez, inoltre mister Iachini non sa se schierare dal primo minuto l'attaccante Dybala.

Il pronostico sarà X.

Lazio-Sassuolo: Dopo aver rifilato un bel poker di gol al Palermo, la Lazio ha il morale alle stelle e sicuramente vorrà ripetersi anche contro un Sassuolo disastroso che giace all'ultimo posto nella classifica di Serie A. In pochi hanno dimenticato i famosi 7 gol incassati a San Siro per mano dell'Inter. A causa di una brutta frattura alla tibia, il Sassuolo non potrà schierare Pegolo ma la Lazio dovrà rinunciare a Basta, Biglia, Radu, Gonzal, Gentiletti e Cataldi. Nonostante tutto ci affidiamo all'attaccante Djordjevic autore della tripletta contro il Palermo e puntiamo all'1 fisso.

Parma-Genoa: In questa partita optiamo su un bell'over 2.50 poiché ci si aspetta una pioggia di gol da ambedue le squadre. Il Parma che occupa il penultimo posto, ha la peggior difesa di tutto il campionato ma ha anche un attacco molto proficuo.

I migliori video del giorno

Il Genoa, dopo aver perso il derby della lanterna è demoralizato ma vorrà a tutti i costi riscattarsi soprattutto approfittando di un Parma privo di Biabiany, Paletta, Cassani, Bidaoui, Santacroce e Costa.

Sampdoria-Atalanta: Partita tutta a favore della squadra di casa ma per precauzione meglio puntare all'1X. La Sampdoria ha vinto il derby della lanterna e ora ha il morale alle stelle, diverso il discorso per la viaggiante che deve riprendersi dalla perdita contro la capolista Juventus. Non saranno della partita Kristicic, Fornasier e Regini per la Samp, mentre per l'Atalanta assenze certe: Spinazzola, Gomez, Bellini e Rosseti.

Udinese-Cesena: Fari puntati sulla squadra di Stramaccioni capace di portare l'Udinese in alto appena dietro le due capoliste Roma e Juventus. Domenica accoglieranno il Cesena, la migliore delle neopromosse. All'Udinese mancheranno Scuffet, G. Silva, Riera, Wague mentre al Cesena Tabanelli e Cazzola. Diamo per favorita la squadra di Stramaccioni, 1 fisso.

Juventus-Roma: La sfida più attesa del 6° turno di Serie A è proprio questa fra le due attuali capoliste che vengono l'una da una sconfitta e l'altra da un buon pareggio in Champions League. Conoscendo i bianconeri si chiuderanno e partiranno in contropiede, dunque 1X. Alla Juventus mancano: Barzagli, Marrone e Romulo, mentre alla Roma mancano: Strootman, Castan, Borriello, Balzaretti, De Rossi e Astori.

Fiorentina-Inter: In Europa League stanno facendo buone cose ma in campionato niente di che. La Fiorentina sta messa molto peggio, al 10° posto con 1 sola vittoria in campionato mentre l'Inter è al 5° posto e vuole dimenticare a tutti i costi la bruciante disfatta per mano del Cagliari. Scegliamo X2 perché nella Fiorentina pesa l'assenza di due bomber come Gomez e Rossi mentre l'Inter non potrà contare su Nagatomo e Campagnaro.

Napoli-Torino: Entrambe non stanno facendo un buon campionato infatti sono a pari punti ma diamo fiducia ai partenopei, 1 fisso anche perché il Torino ha 3 assenti: Farnerud, Nocerino e Basha.