Annuncio
Annuncio

La nuova capolista della Liga spagnola, il Real Madrid sarà impegnato domani sera in trasferta sul campo del neopromosso Eibar: la partita inizierà alle ore 18 e sarà possibile seguirla sul canale Fox Sports (diretta live streaming di Eibar-Real Madrid anche tramite SkyGo e Premium Play per gli abbonati al servizio).

I 'blancos' hanno completato l'operazione rimonta sul Barcellona e proveranno ad allungare ulteriormente le distanze visto che i blaugrana sono impegnati nella difficile sfida contro il Siviglia: la squadra di Ancelotti è un'autentica macchina da gol (ben 42 in undici incontri di campionato, con una media di quasi quattro reti ogni gara) ma potrebbe pesare non poco il serio infortunio occorso al centrocampista croato Luka Modric, nel corso del match contro la Nazionale italiana. Per questa gara, non certo proibitiva contro l'Eibar, Carlo Ancelotti ha scelto Isco a centrocampo, con Rodrguez, Bale e Cristiano Ronaldo, dietro l'unica punta di ruolo, Karim Benzema.

L'Eibar sta disputando un discreto campionato (decimo posto in graduatoria), anche se finora è riuscito solo a vincere una partita in casa (il lontano 24 agosto contro la Real Sociedad. 

Liga 2014/2015, pronostico e probabili formazioni Eibar-Real Madrid, sabato 22 novembre, ore 18

Il pronostico non sembra dare adito a particolari dubbi, vista la potenza straripante del Real Madrid: il segno 2 viene quotato da Eurobet a 1,20. Vediamo in breve cosa ci viene proposto come alternativa: il segno 1 viene dato addirittura a 15.00, mentre il pareggio è a 6.25. L'under 2,5 viene quotato a 2.90 mentre il segno over 2,5 paga un popolare 1.38; il segno Goal/nogoal sono a 1.92 e 1.83.

Probabili formazioni Eibar-Real Madrid

Eibar: Irureta; Bóveda, Albentosa, Ekiza, Abraham; Errasti, Dani García; Capa, Arruabarrena, Saúl; Manu Del Moral

Allenatore: Gaizka Garitano.
Indisponibili: Navas, Lillo, Piovaccari, Didac Vila, Lekic

Real Madrid: Casillas; Arbeloa, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Kroos, Isco; Gareth Bale, James Rodríguez, Cristiano Ronaldo; Benzema.
Indisponibili: Jesé, Carvajal, Modric

Allenatore: Carlo Ancelotti.