Roma-Inter del 30 novembre 2014 è una gara di estremo interesse della 13ma di Serie A che sarà giocata con inizio alle 20:45: sfortunata la squadra guidata da mister Rudi Garcia che non affronterà l'undici nerazzurro evanescente di Walter Mazzarri, ma una squadra che appare rinvigorita dalla cura Mancini, con effetti già visibili nel derby milanese che è terminato 1-1, con l'Inter che ha saputo recuperare lo svantaggio di partenza dando prova di buon carattere.

La classifica delle due contendenti

Roma seconda a 28 punti in 12 gare con 9 vittorie, 1 pari e 2 k.o., 21 gol fatti e 7 subiti. L'Inter è rimasta indietro con grande delusione del Presidente Thoihr: ha 17 punti frutto di 4 vittorie, 5 pari e 3 sconfitte: 18 gol fatti e 15 subiti.

L'organico nerazzurro resta di tutto rispetto e dunque si può ipotizzare una ripresa del rendimento sotto l'abile regia di Roberto Mancini. Per questi motivi la partita Roma-Inter del 30 novembre 2014 è diventata piuttosto delicata, anche perché i nerazzurri vantano un attacco perfetto per mettere in crisi una retroguardia non irresistibile sul piano della velocità, come si è visto in occasione delle pesanti sconfitte con Bayern Monaco e Napoli e perfino in occasione del gol subito contro l'Atalanta quando Raimondi - per l'occasione travestito da Cristiano Ronaldo - è andato via in tunnel al deludente Cole, per ora il peggiore tra i nuovi acquisti. Un giocatore che resterà comunque nella storia della società essendo il primo inglese giunto a Trigoria, che sta purtroppo confermando che i calciatori inglesi non sembrano adattarsi bene al nostro campionato.

I migliori video del giorno

Mentre qualche tifoso comincia a domandarsi per quale motivo sia stato preso l'ex Milan Emanuelson, la Roma si pone domande anche sulla necessità di rinforzi a gennaio in quanto c'è il problema dell'intervento a Castan che resterà fuori fino al termine della stagione a causa di un cavernoma. Castan dovrebbe comunque essere recuperato per la fine della stagione. A gennaio 2015 servirebbe anche un esterno di sinistra in quanto il greco Holebas non dà le giuste garanzie e il lungodegente Balzaretti potrebbe essere ceduto. Il mio pronostico per Roma-Inter del 30 novembre 2014, che inizia con orario 20:45, è 2-1 in quanto la Roma appare molto motivata in campionato: certo dovrà soffrire per portare a casa i 3 punti.