Dopo le fatiche di Coppa, torna il campionato con l'undicesima giornata che ha nel menù scontri molto interessanti. Si aprirà con lo scontro salvezza del Mapei Stadium tra Sassuolo e Atalanta, e si chiuderà con il posticipo domenicale, delle ore 20 e 45, dello stadio Olimpico di Roma tra i padroni di casa giallorossi e il Torino di Giampiero Ventura.

La Roma, dopo il K.O. del San Paolo contro il Napoli di Benitez e dopo il preventivato K.O. in Champions League in casa del Bayern di Monaco, si rituffa nel campionato alla caccia della Juventus capolista. Vincere è obbligatorio per la truppa di Garcia, ma non sarà facile avere la meglio di un buon Torino.

Anche la squadra di Giampiero Ventura viene dalle fatiche di Coppa, il Torino sta onorando l'Europa League, nonostante la sconfitta di Helsinki. In campionato è un po' in difficoltà ma Fabio Quagliarella e compagni sono pronti a dare battaglia anche all'Olimpico.

A Monaco, Garcia ha concesso un turno di riposo a capitan Totti  che dovrebbe essere schierato al centro dell'attacco. Tra i pali tornerà Morgan De Sanctis, mentre a centrocampo il tecnico francese dovrà fare a meno di Florenzi, uscito malconcio dal match di coppa. 

Ecco quale dovrebbe essere la probabile formazione della Roma (4-3-3): De Sanctis tra i pali; linea difensiva composta da Torosidis, Manolas, Yanga Mbiwa e Cole; a centrocampo agiranno De Rossi, Pjanic e Naingollan; il tridente offensivo sarà formato da Totti, Gervinho e Iturbe, quest'ultimo in ballottaggio con Destro. 

Ventura recupera in extremis Glik e Molinaro per la trasferta dell'Olimpico e potrebbe riaccomodarsi in panchina anche Bovo.

I migliori video del giorno

In attacco il tecnico del Torino si dovrebbe affidare alla premiata ditta Quagliarella - Amauri.

Ecco quali dovrebbero essere le scelte di Ventura per la probabile formazione del Torino (3-5-2): Gilet tra i pali; Glik, Moretti e Maksimovic formeranno il pacchetto arretrato; a centrocampo agiranno Moretti, Bruno Peres, Farnerud, Vives e Darmian; la coppia d'attacco sarà Quagliarella - Amauri, con Martinez pronto a subentrare a partita in corso.