Inter-PSG sarà un antipasto succulento della giornata di campionato che verrà disputata il 6 gennaio dove i giocatori nerazzurri dovranno vedersela con la capolista Juventus. Il tecnico Mancini non dovrebbe avere alcun indisponibile potendo così schierare la migliore formazione possibile. Qualche problema in più per il tecnico parigino Blanc che molto probabilmente non potrà contare sui sudamericani ma avrà la possibilità di ritrovare in gruppo Zlatan Ibrahimovic e Marco Verratti. Il match sarà giocato a Marrakech il 30 dicembre alle ore 20:00 italiane. Ancora nessuna emittente ha acquistato i diritti della partita, quindi non dovrebbe essere visibile né nelle pay-tv né in chiaro.

Probabili formazioni

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Ranocchia, Juan Jesus, Dodò; Hernanes, Medel; Palacio, Kovacic, Guarin; Osvaldo.

PSG (4-2-3-1): Sirigu; Aurier, Camara, Marquinhos, Digne; Verratti, Matuidi; Rabiot, Chantome, Lucas; Ibrahimovic.

Pronostici

La partita si preannuncia molto equilibrata in quanto il PSG non disporrà dei suoi migliori giocatori. Vedremo un grande spettacolo in campo dato che non ci saranno grosse pressioni. Si prospetta una partita ricca di goal con continue azioni goal da una parte all'altra. Pronostico: Over 2.5 1.75

QUI MERCATO - La dirigenza nerazzurra sta lavorando per completare l'arrivo di Lassana Diarra a Milano. Il giocatore ha già svolto le visite mediche ma deve risolvere delle questioni burocratiche con il Lokomotiv, la squadra che ne detiene il cartellino.

I migliori video del giorno

Il mediano dovrebbe comunque riuscire ad essere tesserato nella prima settimana di gennaio offrendo così a Mancini un ottimo titolare da affiancare sulla mediana a Hernanes. Sembra invece ormai sfumato l'affare Cerci che andrà a rinforzare il Milan. L'ala ex granata ha opposto qualche resistenza rimanendo fedele al patto stretto con Roberto Mancini ma alla fine è stato costretto ad accettare il prestito nell'altra sponda del Naviglio.

Per sostituire il mancato arrivo di Alessio Cerci Ausilio sta avviando i contatti per avere in prestito dall'Arsenal il tedesco Podolski. Il giocatore apprezzerebbe un trasferimento nel campionato italiano ma i Gunners rifiutano categoricamente un prestito pretendendo 8-10 milioni. La situazione di questa operazione si potrà sbloccare solo negli ultimi giorni di mercato quando l'Arsenal avrà fretta di cedere il giocatore molto scontento per lo scarso utilizzo. In uscita gli unici due che possono avere un po' di mercato sono il colombiano Guarin e l'ex Manchester United Vidic. Dal primo si possono ricavare una decina di milioni mentre il secondo sarebbe ceduto a zero potendo così risparmiare sul pesante ingaggio che supera i 3 milioni a stagione.