Allo stadio Sant'Elia di Cagliari, domenica 30 novembre alle ore 15:00, si è disputato l'incontro valevole per la tredicesima giornata di Serie A tra Cagliari-Fiorentina. Toscani perfetti, sardi umiliati ed i viola vincono 4-0. I rossoblu non vincono da cinque turni dove hanno ottenuto tre pareggi e due sconfitte. La Fiorentina è reduce dalla vittoria in Europa League per 2-1 a Guingamp, che gli ha dato la certezza di partecipare ai sedicesimi di finale. In campionato è alla seconda vittoria consecutiva dopo quella con il Verona per 2-1. Una giornata nera per i sardi travolti in casa dalla squadra di Montella. Una vera e propria lezione di calcio per Zeman.

Per i toscani a segno due volte Mati Fernandez al 17' e 55', Mario Gomez al 69', che torna al gol dopo oltre sette mesi di digiuno, Cuadrado al 74'. Mister Zeman non è preoccupato anche perché, secondo il tecnico boemo, la sua squadra ha tenuto testa alla Fiorentina. A poi aggiunto:"Se sbagli dieci occasioni da gol diventa difficile vincere. La classifica non mi spaventa, io guardo le prestazioni della mia squadra".

Durante la partita sono stati ammoniti: al 36' Ibarbo (gioco pericoloso) ed al 53' Ceppitelli (atterramento) del Cagliari; al 7' Borja Valero (eccesso di foga) ed al 31' Alonso (eccesso di foga) della Fiorentina. Zdenek Zeman ha sostituito al 58' Ekdal con Daniele Dessena, al 63' Farias con Samuele Longo ed al 69' Balzano con Marco Capuano. Vincenzo Montella al 70' Fernandez con Alberto Aquilani, 75' Savic con Nenad Tomovic ed al 77' Cuadrado con Juan Manuel Vargas.

I migliori video del giorno

Vediamo i voti e le pagelle ufficiali della Gazzetta dello Sport utili per il Fantacalcio:

  • Cagliari (4-3-3): Alessio Cragno 5,5 (quattro reti subite); Francesco Pisano 6, Luca Ceppitelli 4,5 (ammonizione), Luca Rossettini 6, Antonio Balzano 4,5 dal 69' Capuano sv; Albin Ekdal 6 dal 59' Dessena 5,5, Daniele Conti 5, Lorenzo Crisetig 5,5; Diego Farias 4 dal 63' Longo 6, Victor Ibarbo 6 (ammonizione), Andrea Cossu 5,5.
  • Fiorentina (4-3-3): Neto 6; José Basanta 6, Gonzalo Rodriguez 6, Stefan Savic 7 dal 75' Tomovic 6, Mati Fernandez 8 (due reti realizzate) dal 70' Aquilani 6; Marcos Alonso 6 (ammonizione), David Pizarro 6,5, Borja Valero 7 (ammonizione); Joaquin 7, Juan Cuadrado 6 (una rete realizzata) dal 77' Vargas sv, Mario Gomez 6,5 (una rete realizzata).