Appuntamento imperdibile per i nostri scommettitori quello che andrà in scena domenica 11 gennaio alle ore 15.00 allo stadio "Olimpico". Si disputerà infatti l'attesissimo derby Roma-Lazio, un classico del calcio italiano. Sulla carta la Roma è favorita, in quanto ha dimostrato di esprimere un calcio migliore di quello della Lazio, ma si sa, ogni derby è una partita a sè. Ecco la nostra analisi.

Diciottesima giornata di serie A, pronostico Roma-Lazio 11 gennaio: analisi e consigli scommesse

Non sarà solo un derby cittadino molto sentito: troveremo infatti la seconda in classifica contro la terza della classe.

Gli uomini di Rudi Garcia si presentano a questo match dopo avere battuto l'Udinese fuori casa, portandosi ad un solo punto di distanza dalla capolista Juventus e conservando nove lunghezze dalle squadre terze in graduatoria, la Lazio ed il Napoli. I biancocelesti, invece, hanno cominciato benissimo il nuovo anno, dato che hanno dilagato sulla Sampdoria, confermando di possedere tutte le potenzialità per arrivare ad un piazzamento in zona Champions League. Le statistiche dicono che la Roma ha la seconda migliore difesa del campionato di serie A dopo la Juventus; gli uomini di Rudi Garcia, inoltre, in campionato non hanno mai perso in casa. La Lazio, invece, ha il terzo miglior attacco della serie A dopo Juventus e Napoli e non subisce una sconfitta da quasi due mesi.

Inoltre, gli uomini di Stefano Pioli hanno un buonissimo rendimento lontano dalle mura amiche. Crediamo che sarà una partita molto equilibrato e vi consigliamo di puntare sul pareggio. Ricordiamo che anche l'ultimo derby disputato finì in parità. L'alternativa? Under 2,50.

Diciottesima giornata di campionato, pronostico Roma-Lazio 11 gennaio: le probabili formazioni del match

Probabile formazione titolare Roma (4-3-3): De Sanctis, Torosidis, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas.

Pjanic, De Rossi, Nainggolan, Florenzi, Totti, Iturbe. Allenatore Roma: Rudi Garcia.

Probabile formazione titolare Lazio (4-1-4-1): Marchetti, Basta, De Vrij, Cana, Radu, Biglia, Candreva, Parolo, Mauri, Felipe Anderson, Djordjevic. Allenatore Lazio: Stefano Pioli.