Reduce dalla netta vittoria del San Mames (2-5) contro l'Athletic, il Barcellona di Luis Enrique continua l'inseguimento alla capolista Real (distante ora solo un punto) e spera in un altro passo falso delle merengues: domenica (alle 17) al Camp Nou arriva il Levante di Alcaraz, terzultimo in classifica e alla disperata ricerca di punti-salvezza. 

Blaugrana a -1 dall'aggancio - Sfruttata al meglio l'occasione di portarsi a ridosso del primo posto, Messi e compagni si apprestano ad allungare a 6 il numero di vittorie consecutive in campionato: dalla sconfitta rimediata all'Anoeta contro la Real Sociedad (1-0) infatti, i blaugrana non hanno più sbagliato un colpo e sconfitto una diretta concorrente al titolo come l'Atletico (3-1 al Camp Nou, ma la squadra di Luis Enrique è riuscita a bissare il successo anche in Copa del Rey).

Lo score relativo ai gol fatti (21) e a quelli subiti (5) nelle ultime 5 giornate certifica che la "rinascita" di questo Barcellona -così definita da molti media spagnoli- è ormai definitiva e che i rapporti tra il tecnico e lo spogliatoio (Messi in particolare) sembrano essere finalmente tornati quelli d'inizio anno, così come l'unione d'intenti e la ricerca dell'obbiettivo comune.

Per la "formalità" Levante, Luis Enrique dovrebbe dunque confermare la formazione dell'ultimo periodo con alcune eccezioni (Xavi, ad esempio, potrebbe ritrovare una maglia da titolare); in difesa l'unico dubbio riguarda la presenza di Dani Alves (non al meglio), in attacco invece confermatissimo il tridente Messi-Suarez-Neymar.

Barça (4-3-3): Bravo; Jordi Alba, Mascherano, Pique, Montoya; Iniesta, Busquets, Rakitic; Suarez, Messi, Neymar

Il Levante continua ad inseguire il treno-salvezza - La fondamentale vittoria contro il Malaga (4-1) ottenuta nell'ultimo turno di campionato ha permesso alla squadra di Alcaraz di riprendere fiato e di cominciare a guardare con ottimismo il proseguo della stagione: visto comunque l'affollamento di squadre nella parte bassa della classifica il Levante può concretamente sperare nella salvezza, ma per farlo avrà bisogno di dare continuità ai risultati ma soprattutto alle prestazioni, troppo spesso altalenanti e "imprevedibili".

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Pronostici Calcio

Confermato il 4-4-2 delle recenti uscite, il tecnico per la sfida di domenica dovrà rinunciare ai vari Ivanschitz, El Zhar e Sissoko, tutti e 3 indisponibili per infortunio: confermata la coppia Barral-Uche in attacco, in difesa dovrebbe trovare ancora una volta spazio Tono, con Karabelas in panchina almeno dal 1'. Levante (4-4-2): Marino; Lopez, Navarro, Ramis, Tono; Xumetra, Simao, Diop, Morales; Barral, Uche

Pronostico e quote- Partita dal pronostico piuttosto scontato, con vari bookmakers che ancora una volta non quotano i vari 1X, X2 e 12 (segno 1 a 1,03, X a 16,00, 2 a 35,00 Paddy Power): il nostro consiglio per la sfida del Camp Nou è quindi di puntare sull'over 4.5 (2,10) immaginando una possibile goleada dei padroni di casa, spesso abituati a fare "a pezzi" le difese avversarie.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto