Facciamo il punto della settimana dei primi spostamenti tra le maggiori squadre dei campionati europei, in attesa del via ufficiale al Calciomercato tra qualche mese.

Si sono intensificati i rapporti tra Roma e Marsiglia per portare nella capitale Andrè Ayew; il francese avrebbe già detto sì ai giallorossi, che si trasferirebbe per tre anni a 3 milioni di euro a stagione, con l'esplicita richiesta però di giocare la Champions.

Anche la Juventus ha puntato gli occhi su un giovane talento che milita in Francia, nel Lione, che corrisponde al nome di Nabil Fekir. Il giovane classe '93 sarebbe un obiettivo reale della dirigenza bianconera che avrebbe già ufficiosamente offerto 10 milioni al club francese. In caso di partenza di Paul Pogba, la Juve virerebbe inoltre su Alex Witsel, mediano dello Zenit, che rappresenta l'identikit perfetto del centrocampista richiesto a Torino.

Per ora la Juventus è ferma ad un'offerta non superiore a 18 milioni, ma lo Zenit non intende cederlo a questa cifra. Sul fronte cessioni, Pirlo non è intenzionato ad accettare l'offerta milionaria recapitatagli da un club del Qatar, e vuole rimanere bianconero ancora per qualche stagione.

Cessioni in vista anche a Milano, sponda Inter: Handanovic non dovrebbe vestire la maglia interista il prossimo anno, e Mancini ha intenzione di rimpiazzarlo con uno tra Neto, Romero o Cech.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Quello di quest'estate è la prima vera sessione di calciomercato di Mancini sulla panca nerazzurra, e il tecnico italiano ha intenzione di rivoluzionare gran parte della sua rosa. Scambio interessantissimo in vista con il Liverpool, che vorrebbe portare in Inghilterra Kovacic e lasciare a Milano Lucas Leiva. Il brasiliano è sempre stato un giocatore che Mancini apprezza, come Yaya Toure, che ha anche allenato ai tempi del City, e che potrebbe vestire la maglia nerazzurra solo con la promessa di un progetto importante con vista Champions.

Altro obiettivo nerazzurro è Jovetic; il montenegrino potrebbe lasciare Manchester per una cifra vicina ai 23 milioni di euro, con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Obiettivo non ufficiale dei nerazzurri è anche Dybala; il rosanero vanta offerte da parte di mezza Serie A e anche dalla Premier,ma Zamparini ha più volte detto che non lo lascia partire per una cifra inferiore ai 40 milioni di euro.

Proprio dalla Premier proviene il primo vero colpo del calciomercato estivo 2015: Ilkay Gundogan da settembre potrebbe vestire la maglia dei Red Devils per una cifra vicina ai 21 milioni di euro più bonus. Non si può però dare un'ufficialità' dell'affare anche viste le recenti risposte sull'affare da parte dei dirigenti del Borussia Dortmund.

Chiudiamo con un po' di totopanchine: ormai sembra esserci Mr.

Bee nel destino del Milan, con l'acquisizione del club che dovrebbe divenire realtà prima della fine del campionato in corso. Già il magnate ha descritto lo staff tecnico: uno tra Cannavaro o Lippi diventerebbe il nuovo allenatore, mentre Maldini e Gattuso vestirebbero rispettivamente il ruolo di direttore tecnico e vice allenatore. Cambio in panchina in vista anche a Manchester, sponda City, dove fonti autorevoli vorrebbero Ancelotti come primo candidato a sostituire Pellegrini.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto