Il Torino vince il derby contro la Juventus grazie alle reti di Darmian nella prima frazione e di Quagliarella nella ripresa. I bianconeri dopo una prova incolore nei primi 45', provano a giocarsi la gara nella ripresa, senza però riuscire a ribaltare il punteggio. Ecco le pagelle del derby vinto dai granata:

Torino

Padelli 6.5 – Incolpevole sul goal diPirlo, interviene con sicurezza sui palloni alti.

Maksimovic 6.5 – Sempre preciso inanticipo, annienta le giocate di Matri.

Glik 7 – Oggi abbiamo capito l'amoreincondizionato da parte del pubblico granata nei suoi confronti. Si sacrifica su ognipallone giocabile.

Moretti 6.5 – Esperienza edeterminazione tengono in piedi tutta la linea difensiva.

Bruno Peres 6.5 – Le suesovrapposizioni danno filo da torcere a Padoin per tutta la gara.

Benassi 6 – Buona prova, a trattigioca qualche pallone difficile perdendo spesso il possesso.

Vives (dal '70) 6.5 - Spacca la partita grazie anche alla sua velocità e alle giocate di qualità. 

Gazzi 5 – In confusione sin dal primominuto, commette troppi falli e soffre le giocate di Pirlo.

El Kaddouri 6.5 – Nel primo tempo sinasconde, nel secondo esce allo scoperto e le sue qualità mettono inginocchio la Juventus.

Darmian 7 – All'inizio soffre lapressione, ma nel finale di primo tempo segna il goal del pari enella ripresa serve un bell'assist a Quagliarella per il secondogoal granata.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Molinaro (dall' '82) s.v.

Maxi Lopez 5 – Sempre in difficoltàsu ogni palla, viene chiuso bene dalla difesa bianconera.

Martinez (dal '60) 6 – Buonimovimenti, soprattutto senza palla.

Quagliarella 6.5 – Al posto giustonel momento giusto. Segna la rete decisiva che fa vincere il derby al Toro dopo vent'anni sotto la curva Maratona. Un pomeriggio indimenticabile. 

Ventura 6.5 – Gestisce bene i cambi enon si chiude in difesa. Il Torino gioca 90' e offre ai propri tifosiuna prestazione grandiosa.

Juventus

Buffon 6 – Non può far niente suigoal subiti. È l'unico della linea difensiva a salvare la faccia.

Padoin 5 – Dalla sua parte il Torinofa il bello e il cattivo tempo.

Llorente (dall' 85') s.v.

Ogbonna 6 – Gioca meglio rispetto al resto della difesabianconera, ma fa fatica ogni qualvolta gli attaccanti vanno unocontro uno.

Bonucci 5 – Concede troppi spazi e vain difficoltà soprattutto nella ripresa.

Lichtsteiner 5.5 – Chiude bene infase difensiva, ma non spinge come al solito.

Sturaro 5.5 – Qualche timidaconclusione in porta, ma prova davvero incolore per il giovanecentrocampista.

Pirlo 7 – In fase di impostazione nonè il solito, ma calcia due punizioni magistrali. Una va in rete,l'altra si schianta sul palo.

Vidal 5.5 – Mancano davvero molto isuoi spunti alla Juventus. Troppi palloni persi e poca cattiverianegli ultimi sedici metri.

Pereyra 6 – Cerca di spaccare gliequilibri, ma i due attaccanti sono davvero statici e lui non riesce a servire nessun pallone in profondità.

Pepe (dal '78) s.v.

Morata 5.5 – Qualche giocatacervellotica e tanta inconsistenza in zona offensiva.

Tevez (dal '65) 5.5 – Messo in campoper dare una soluzione alternativa, ma l'argentino non riesce acambiare l'andamento del match. Spento rispetto al solito. 

Matri 6 – Nel primo tempo prova laconclusione, ma non trova lo specchio della porta.

Cala con ilpassare dei minuti.

Allegri 6 – Urla durante tutta lagara e spinge i suoi anche nel momento di maggiore appannamento.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto