Finalmente una buona notizia, la seconda se si conta il rinnovo di Mauro Icardi: il portiere Samir Handanovic ha rinnovato il contratto. Il portiere difenderà i pali dell'Inter fino al 2019. La trattativa è stata lunga ma l'ottimismo lasciato trapelare nei giorni scorsi dagli uffici di Corso Vittorio Emanuele, lasciava ben sperare circa la positiva conclusione dell'operazione.

Kondogbia: l'Inter ci prova 

Saltato Yaya Tourè (ma Mancini ha ammesso di credere ancora nella possibilità di convincere il calciatore) - l'Inter sta facendo un tentativo in extremis per quello che da più parti è stato designato come suo erede: Kondogbia, centrocampista del Monaco.

L'Inter avrebbe offerto 27 milioni ma ha lo svantaggio di essersi mossa con ritardo rispetto al Milan. Nelle ultime ore, inoltre, sul calciatore si è inserita anche la Juventus. Delle tre pretendenti, l'Inter sembra essere la squadra con meno possibilità di spuntarla. Se il Milan dovesse spuntarla con Kondogbia, l'Inter avrebbe via libera per un altro centrocampista protagonista del campionato francese: Gianelli Imbula, 37 presenze con la maglia dell'Olimpic Marsiglia.

Il centrocampista di origini congolesi ha messo in mostra tutta la sua forza fisica nella stagione appena conclusasi. Si tratta di un elemento di sicuro interesse per il quale l'Inter ha già presentato una prima offerta di 18 milioni di euro. La cifra si avvicina parecchio alle pretese del suo club. Imbula ha già dato il suo assenso al trasferimento.

I nomi per la difesa dell'Inter 

Mancini vuole mettere mano anche al reparto arretrato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Sono due gli obiettivi principali. Il primo si tratta di un calciatore che Mancini conosce bene: Semih Kaya, difensore ventiquattrenne del Galatasaray. Kaya gioca sia centro destra sia centrosinistra ma all'occorrenza può adattarsi anche al ruolo di terzino destro. L'altro obiettivo è il brasiliano Miranda, in forza all'atletico Madrid. Anche in questo caso i sogni dell'Inter s'intrecciano con quelli del Milan. Miranda apporterebbe al reparto arretrato dell'Inter la giusta dose d'esperienza.

Idea Salah 

Per l'attacco l'Inter ha individuato nell'egiziano Salah un valido rinforzo dopo aver ricevuto un secco rifiuto per Cuadrado. In teoria Salah dovrebbe restare un altro anno alla Fiorentina in prestito prima che il club viola decida se acquistarlo, ma spetta all'egiziano l'ultima parola. L'Inter proverà a convincere l'attaccante.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto