In Copa America è il momento delle semifinali. Si parte dall'Estadio Nacional de Chile di Santiago, martedì 30 giugno: Cile-Perù. La Roja di Sampaoli è all'ultimo ostacolo prima della finale: l'obiettivo di scrivere per la prima volta il nome del Cile nell'albo d'oro della Coppa America prosegue. Strada facendo, anche il Perù si è prefisso il proprio traguardo: tornare in finale dopo quaranta anni e provare a conquistare per la terza volta il titolo sudamericano.

Pubblicità
Pubblicità

Cile-Perù, alle ore 1.30 italiane di martedì 30 giugno, potrà essere seguita in diretta tv sul canale 59 del digitale terrestre di Gazzetta Tv. In replica alle ore 09.00, 15.00 e 21.00.

Roja o Incas, Vidal o Guerrero, chi va in finale?

Sono passati 28 anni dall'ultima delle quattro finali perse giocata dal Cile; Vidal e compagni questa volta sono decisi ad arrivare fino in fondo. Il fattore ambientale, un tabellone scorrevole e la forza della Roja, oltre i limiti delle avversarie più attese viste in questa non esaltante edizione del torneo, fanno davvero pensare che il 2015 sia l'anno giusto per il Cile.

Pubblicità

Superato agevolmente il gruppo A, nei quarti la Roja è stata impegnata in una durissima battaglia con l'Uruguay, risolta dal gol di Isla sul finire del match. Arturo Vidal è al comando della classifica marcatori.

Se Arturo Vidal è il capocannoniere con 3 reti, due delle quali su rigore, in vetta insieme al bianconero c'è l'intramontabile José Paolo Guerrero - senza aver tirato penalty - trascinatore degli Incas nei quarti di finale con la tripletta alla Bolivia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Pronostici Calcio

Molte delle speranze di vedere la squadra di Gareca in finale passano proprio per Guerrero, 31enne centravanti del Flamengo con un passato nel Bayern Monaco e capocannoniere nella passata edizione di Copa America. Due rientri da squalifica importanti per il centrocampo di mister Gareca che può contare su Lobaton e Ballon. Queste le probabili formazioni:

Cile (4-3-1-2): Bravo; Isla, Jara, Medel, Mena; Aranguiz, Vidal, Diaz; Valdivia; Sanchez, Vargas. CT: Sampaoli

Perù (4-4-2): Gallesi; Advincula, Ascues, Zambrano, Vargas; Cueva, Lobaton, Ballon, Farfan; Pizarro, Guerrero.

CT: Gareca

Precedenti e pronostico

Nove vittorie del Cile e una del Perù negli ultimi 10 precedenti, sfida tradizionalmente favorevole ai cileni, ma spesso complicata in Copa America, dove il bilancio è ugualmente in favore del Cile, ma l'equilibrio è sostanziale, infatti in 19 precedenti si registrano 7 vittorie del Cile, 6 del Perù e 6 pareggi. L'ultima in Copa America nei gironi del 2011 è stata vinta 1-0 dal Cile. Anche nel 1979 Cile-Perù fu semifinale e nel doppio confronto che si giocava allora ebbe la meglio il Cile (2-1 e 0-0).

Pubblicità

Nell'ultima gara in assoluto, giocata lo scorso ottobre in amichevole, 3-0, sempre per la Roja. L'ultima affermazione del Perù (1-0) nel 2013 per le qualificazioni ai mondiali.

Pronostico: non sottovalutiamo assolutamente il Perù, ma l'occasione per i padroni di casa è troppo invitante: segno 1

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto