La Copa America 2015 entra nel vivo con la suggestiva fase degli scontri ad eliminazione diretta. Conclusi i gironi, dal 25 giugno al via i quarti di finale, dove ricordiamo sono approdate: Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Paraguay, Perù e Uruguay. Primo quarto di finale in calendario, giovedì 25 giugno alle ore 01.30 italiane: Cile-Uruguay. Il match in programma all'Estadio Nacional de Chile di Santiago sarà trasmesso in diretta tv sul canale 59 del Digitale Terrestre da Gazzetta Tv, ripetiamo all'ora 1.30 italiana della notte tra mercoledì e giovedì prossimo.

Dunque, la prima semifinalista di Copa America uscirà dallo scontro tra la Roja padrona di casa e la Celeste campione in carica, un match che si prospetta avvincente e carico di suggestioni, se il Cile di Vidal è a caccia della sua prima affermazione in Copa America dopo quattro finali perse, l'Uruguay di Cavani cerca la conferma al suo quindicesimo titolo(primato assoluto) conquistato quattro anni fa in Argentina.

Cammino strepitoso quello della nazionale di Sampaoli nel gruppo A: 2-0 all'Ecuador con reti di Vidal e Vargas all'esordio, poi 3-3 con il Messico, match nel quale sono andati in marcatura ancora Vidal(doppietta) e lo stesso Vargas e conclusione del girone con la cinquina rifilata alla Bolivia, marcatori Aranguiz(2), Sanchez, Medel e Raldes. Numeri che parlano chiaro sulla forza della squadra di casa decisa come non mai ad arrivare in fondo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Pronostici Calcio

Decisamente meno spedito il cammino dell'Uruguay nel gruppo B, dopo la striminzita vittoria d'esordio contro la Giamaica(1-0) è arrivata la sconfitta con l'Argentina(1-0) e al fine il decisivo per entrambe 1-1 con il Paraguay. Da i numeri relativi alla reti realizzate si evidenzia lampante l'assenza di Suarez. L'esperto Tabarez è però capace di alchimie calcistiche importanti e la sua difesa garantisce una sicurezza, ma contro i padroni di casa non sarà semplice.

Out lo squalificato Pereira, queste le probabili formazioni:

Cile (4-3-1-2): Bravo; Beausejour, Jara, Medel, Isla; Vida, Aranguiz, Diaz; Valdivia; Sanchez, Vargas. CT: Sampaoli

Uruguay (4-4-2): Muslera; Fucile, Gimenez, Godin, M. Pereira; Rodriguez, Arevalo, Lodeiro, Sanchez; Rolan, Cavani. CT: Tabarez

Precedenti e pronostico

Gli ultimi cinque incroci tra la Roja e la Celeste si sono conclusi con un pareggio per 1-1 nella fase a gironi della passata edizione di Copa America e due vittorie per parte.

Più complessivamente, in 28 precedenti in Copa America questo il bilancio: 18 vittorie Uruguay, 6 Cile e 4 pareggi, dunque tradizione nella competizione decisamente favorevole alla Celeste. L'ultimo precedente in assoluto, lo scorso novembre in amichevole è stato vinto dall'Uruguay per 2-1 in un match giocato al Monumental di Santiago.

Pronostico: la squadra di casa parte con i favori del pronostico come dimostrano anche le quote proposte dai book, ma bisogna considerare come sopra detto la tradizione favorevole all'Uruguay e la capacità del team di Tabarez di imbrigliare gli avversari.

Nonostante ciò condividiamo il pensiero dei book, in questo momento il Cile ci sembra superiore e soprattutto più "affamato" dunque, il consiglio è per il segno 1.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto