I Quarti di Finale di Copa America si apriranno mercoledì 24 (giovedì 25 all'1,30 in Italia) con la sfida tra Cile (vincente Girone A) e Uruguay (miglior terza): dopo aver spazzato via la Bolivia nell'ultima giornata dei gironi, la Roja cercherà di superare l'ostacolo-Uruguay consapevole che un successo le spianerebbe la strada (in semifinale incontrerebbe la vincente della sfida tra Bolivia e Perù) verso la tanto desiderata finale.

Qui Cile

Vincitrice del Girone A (7 pt) davanti a Bolivia ed Ecuador, la Roja arriva ai quarti di finale in un momento di forma psico-fisica ideale: chi pensava che la vicenda-Vidal influisse sul rendimento di squadra è stato prontamente smentito, il 5-0 alla Bolivia lo ha confermato.

Il 3-4-1-2 "liquido" di Sampaoli dovrebbe essere riconfermato anche per la sfida con l'Uruguay, visto che la soluzione a due punte (Vargas-Sanchez) ha dato le risposte che il tecnico si aspettava: i due là davanti d'altra parte costringeranno il CT ad affidare a Vidal a compiti leggermente più difensivi, con il"Mago" Valdivia libero di inventare sulla trequarti.

Pubblicità
Pubblicità

Cile (3-4-1-2): Bravo; Jara, Medel, Mena; Beausejour, Vidal, Marcelo Diaz, Isla; Valdivia; Sanchez, Vargas

Qui Uruguay

Qualificatasi alla fase finale del Torneo come miglior terza, la Celeste di Tabarez ha chiuso il Girone B alle spalle di Argentina e Paraguay: dopo aver vinto il match d'apertura con la Giamaica l'Uruguay ha offerto due prestazioni piuttosto deludenti, in particolare dal punto di vista offensivo.

A mancare clamorosamente l'appuntamento finora è stato il Matador Cavani, ancora a secco di gol e orfano di Suarez in attacco: se è vero da una parte che i rifornimenti per l'ex Napoli sono ridotti al minimo, balza all'occhio la sua incapacità di "trascinare la squadra" nei momenti di difficoltà; in un Uruguay "povero" tecnicamente (a parte nei due centrali difensivi) ci si aspetta molto di più da un attaccante del suo livello, e chissà che la sfida con il Cile non diventi l'occasione giusta per lasciare l'impronta sulla competizione.

Cile e Uruguay in campo mercoledì sera
Cile e Uruguay in campo mercoledì sera

Uruguay (4-4-2): Muslera; Maxi Pereira, Godin, Gimenez, Alvaro Pereira; Rolan, Gonzalez, Arevalo Rios, Lodeiro; Cavani, Hernandez

Pronostico e quote

Cile nettamente favorito rispetto alla Celeste di Taberez (segno 1 a 1,75, X a 3,60, 2 a 5,25, 1X a 1, 1,16, X2 a 2,10, 12 a 1,22 bwin) per quanto fatto fino a questo momento e per le notevoli soluzioni offensive in possesso di Sampaoli.

Attenzione però all'Uruguay, classica squadra "guastafeste" in grado di sovvertire qualsiasi pronostico e difficilissima da superare grazie all'ermetica fase difensiva: il nostro consiglio per questo match è di puntare sulla quota Gol (2,10), in alternativa giochiamo il risultato esatto 2-1 quotato ben 8,50 volte la posta.

Pubblicità

Clicca per leggere la news e guarda il video