Il sorprendente primo turno nel girone B, della fase finale del campionati europei di calcio Under 21, rende la seconda giornale cruciale. Si parte dall'Andruv stadion di Olomouc, domenica 21 giugno, con Svezia-Inghilterra, fischio d'inizio alle ore 18.00 con diretta tv su Rai Sport 2. Alle 20.45 toccherà agli azzurrini di Di Biagio affrontare il Portogallo.

Nei pronostici della vigilia la nazionale svedese partiva come la vittima predestinata inserita in un girone di ferro che comprende tre delle favoritissime al titolo: Inghilterra, Italia e Portogallo, unitamente alla Germania che fa parte del girone A.

E invece la Svezia di mister Ericson è partita col botto, conquistando tre preziosissimi punti alla prima che hanno inguaiato subito il cammino degli azzurri. Le reti del successo in rimonta messe a segno da Guidetti e Thelin dopo l'iniziale vantaggio azzurro a firma Berardi che aveva fatto pensare a una partita completamente diversa per i nostri colori, la Svezia oggi è di nuovo chiamata ad affrontare un avversario qualitativamente superiore, l'Inghilterra di bomber Kane che alla prima è stata sconfitta dal Portogallo.

Se la Svezia vince la sorpresa sarà doppia, ottenendo infatti immediata la qualificazione in semifinale e rispedendo gli inglesi a casa. I sogni di gloria svedesi contro la voglia di riscatto dei britannici, si preannuncia un bel match.

Contro i lusitani avrebbe meritato almeno il pareggio l'Inghilterra di mister Southgate, e invece non sono arrivati punti mettendo Ings e compagni già al secondo turno di fronte a un bivio, nel quale una strada, quella di una eventuale sconfitta contro la Svezia, porta al ritorno a casa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Pronostici Calcio

Out per infortunio Berahino, uno dei gioielli dell'Under 21 inglese

Precedenti e pronostico

Una sfida questa che gli inglesi hanno sempre vinto, l'ultimo precedente è del 2013, e la vittoria fu netta: 4-0. Pronostico: la vittoria contro l'Italia ha allungato a 10 le partite della Svezia senza sconfitta. Se pur battuti all'esordio Gibson e soci hanno giocato una buona gara. Noi non riusciamo a vedere un'Inghilterra subito fuori dall'Europeo e pensiamo che possa ampiamente riscattarsi malgrado una Svezia in stato di grazia, dunque, senza esitazioni: segno 2 il nostro consiglio.

Queste le probabili formazioni:

Svezia (4-4-2): Carlgren; Augustinsson, Helander, Nilsson, Holmen; Larsson, Lewicki, Hilijemark, Khalili; Guidetti, Thelin. CT: Ericson

Inghilterra (4-2-3-1): Butland; Garbutt, Gibson, Moore, Jenkinson; Chalobah, Ward-Prowse; Hughes, Ings, Redmond; Kane. CT: Southgate

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto