L'operazione che porta il portiere Luigi Sepe alla Fiorentina, di cui si parla ormai da tanti giorni, è stata finalmente chiusa, dal momento che non convincono per niente le condizioni fisiche del numero uno titolare viola Ciprian Tatarusanu. Ecco, pertanto, il primo acquisto per i gigliati di questa sessione di mercato: Sepe, nato nel 1991, che ha già vestito le maglie di Napoli, Pisa, Lanciano ed Empoli.

Il portiere, che ha debuttato nel 2009 proprio contro la Fiorentina, secondo le indiscrezioni raccolte dalla Gazzetta dello Sport, arriverà con la formula del prestito secco e con un pagamento da parte dei viola di circa 800 mila euro, denaro che farebbe parte di una specie di acconto in vista di un possibile acquisto a titolo definitivo da valutare tra 12 mesi; una specie di accordo non scritto e che prevede, comunque, la discussione del cartellino dell'estremo difensore alla fine della stagione.

In poche parole niente diritto di riscatto, ma un "tacito accordo" in vista del futuro. Secondo altre fonti si parla anche di un premio di valorizzazione in favore dei gigliati. Mario Giuffredi, procuratore di Sepe, a Radio Crc ha dichiarato che "la Fiorentina lo vuole per farlo giocare". Tatarusanu nella scorsa stagione è stato più volte fermato da noiosissimi problemi alla schiena, tanto da costringere Montella a recuperare Neto, già svincolato, nella fase più importante dell'anno. 

Intanto stamattina poco dopo le 10:00, Sepe ha lasciato il ritiro del Napoli a Dimaro.

Il portiere campano, nella passata stagione in prestito all'Empoli, è atteso nelle prossime ore a Firenze per effettuare le visite mediche, per poi aggregarsi a Moena ai suoi nuovi compagni di squadra, agli ordini di Paulo Sousa.

Il primo colpo viola è pronto. Il club gigliato si prepara a chiudere a breve altre due operazioni che riguardano il terzino destro di origini albanesi Taulant Xhaka, di 24 anni, già alle dipendenze del tecnico portoghese al Basilea, ed il 20enne Walace, possente mediano del Gremio che ha diversi estimatori.



Segui la nostra pagina Facebook!