È finito il tormentone: il brasiliano Allan, 24 anni, è un nuovo giocatore del Napoli. Nella notte appena trascorsa, il regista ha lasciato il ritiro dell'Udinese e si è recato a Dimaro, sede di quello partenopeo, per sottoporsi alle visite mediche di rito e siglare il contratto che lo legherà al club di Aurelio De Laurentiis per le prossime quattro stagioni. Allan, che si è dichiarato molto felice di iniziare una nuova avventura professionale, diventerà ufficiale nelle prossime ore ed affiancherà così Mirko Valdifiori in un centrocampo tutto grinta e fosforo.



Maurizio Sarri, quindi è stato accontentato, ed avrà a disposizione, davanti la difesa, una diga proprio niente male. Per il passaggio di Allan al Napoli, l'Udinese ha ottenuto, oltre ad una decina di milioni in contanti, il prestito biennale dell'attaccante Duván Zapata ed il cartellino del difensore uruguaiano Miguel Britos, il quale, però, giocherà nel Watford, in Premier League, società di proprietà della famiglia Pozzo. Sistemato il centrocampo, per il Napoli ora è tempo di pensare a rifare la difesa.

Obiettivi della società azzurra, due centrali ed un esterno destro che si possa alternare con Christian Maggio.

Piace molto, in casa Napoli, il croato Šime Vrsaljko del Sassuolo: la società campana ha finora offerto 10 milioni al club di Squinzi per portare il giocatore sotto il Vesuvio, ma il Sassuolo ne chiede almeno 14. Come riportato da 'SportMediaset', si tratta ad oltranza, e non è escluso l'inserimento di una contropartita tecnica nell'affare. Vrsaljko piace anche alla Juventus, la quale, però, appare attualmente defilata.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A SSC Napoli

Per quanto riguarda il reparto di difensori centrali, sono quattro i nomi sul taccuino del nuovo direttore sportivo, Cristiano Giuntoli: quello più vicino sembra essere Davide Astori, per il quale Napoli e Cagliari hanno già trovato l'accordo sulla base di 5 milioni di euro, ma che ancora non firma perché sta risolvendo dei problemi legati alla cessione dei diritti d'immagine alla società azzurra. Quindi, in seconda battuta, interessa, moltissimo, Alessio Romagnoli, per il quale il Presidente avrebbe offerto alla Roma ben 28 milioni di euro, con la speranza di superare il Milan, favorito nella corsa al giocatore.

Infine, gli ultimi due nominativi sono quelli di Marc Bartra, centrale del Barcellona, valutato dai blaugrana 13 milioni, e di Nikola Maksimović del Torino, valutato almeno 15 da Urbano Cairo.

Oltre a Vrsaljko, di questi quattro, almeno due vestiranno la maglia del Napoli nella prossima stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto