Ieri pomeriggio, poco dopo l'ora di pranzo, il Milan ha comunicato, attraverso il proprio canale tematico 'Milan Channel', di aver avanzato alla Roma un'offerta di 25 milioni di euro per Alessio Romagnoli, 20enne centrale difensivo gradito al nuovo tecnico rossonero, Siniša Mihajlović, che lo ha allenato nell'ultimo anno alla Sampdoria. La società giallorossa, in difficoltà nel fare mercato, però, ha respinto la consistente offerta milanista: per Romagnoli, infatti, il club capitolino vuole almeno 30 milioni.

Il giocatore, intanto, è stato convocato per la tourneé australiana della Roma, ed è partito al seguito della squadra. Una sua cessione, però, resta sempre dietro l'angolo: in questo mese, infatti, Romagnoli ha già avuto diversi screzi con la dirigenza giallorossa. Dapprima, per una questione legata a tre giorni in più di vacanza chiesti e non concessi dalla società; poi, il ragazzo, forte di un'ottima stagione disputata a Genova, ha battuto cassa, chiedendo un aumento di stipendio di circa 700mila euro all'anno.

Anche questa sua richiesta, però, è stata bocciata dalla Roma.

Ai ferri corti con i capitolini, Romagnoli avrebbe accettato di buon grado un trasferimento al Milan, dove, per altro, andrebbe a giocare da titolare al fianco di Philippe Mexes mentre, restando alla Roma, partirebbe in seconda fila, dietro al ritrovato Castan, al confermatissimo Kostas Manolas, ed alla pari dell'ultimo eroe del derby, Mapou Yanga-Mbiwa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Non è escluso, comunque, come affermato nella nottata di ieri dall'esperto di Calciomercato Gianluca Di Marzio, che il Milan, nonostante le smentite di rito, possa effettuare un nuovo rilancio per il giovane centrale giallorosso.

Una sua cessione porterebbe in dote alla Roma del capitale fresco da poter indirizzare nell'affare Edin Džeko con il Manchester City ma, soprattutto, per l'approdo nella Capitale di un campione del Barcellona.

A riportare la clamorosa bomba di mercato è stata, questa mattina, la 'Gazzetta dello Sport': la Roma avrebbe difatti contattato l'entourage di Javier Mascherano, 31enne difensore-centrocampista blaugrana, per convincerlo a vestire la maglia giallorossa. Per l'argentino sarebbe pronto un bel contratto triennale da 3,5 milioni a stagione più bonus, e la leadership dello spogliatoio al pari dell'icona Francesco Totti.

'El Jefecito' ci sta pensando: dopo aver vinto tutto ciò che c'era da vincere con il Barça potrebbe decidere di chiudere la sua luminosa carriera abbracciando una nuova esperienza italiana.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto